Istruzioni per l'uso AEG-ELECTROLUX EXG676IC

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche… NON DIMENTICATE: SEMPRE DI LEGGERE IL MANUALE PRIMA DI ACQUISTARE!

Link sponsorizzati

Se questo documento corrisponde alla guida per l'uso, alle istruzioni o al manuale, alle schede tecniche o agli schemi che stai cercando, scaricalo ora. Lastmanuals offre un facile e veloce accesso al manuale per l'uso AEG-ELECTROLUX EXG676IC Speriamo che questo AEG-ELECTROLUX EXG676IC manuale sarà utile a voi.

Lastmanuals aiuta a scaricare la guida per l'uso AEG-ELECTROLUX EXG676IC.


AEG-ELECTROLUX EXG676IC : Scarica il manuale per l'uso completa (301 Ko)

Estratto del manuale: manuale d'uso AEG-ELECTROLUX EXG676IC

Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale

[. . . ] Piani di cottura ISTRUZIONI PER L'USO E L'INSTALLAZIONE 35675-9901 IT Per la Vostra sicurezza Installazione l Luso di questa nuova apparecchiatura é facile. Tuttavia, é importante leggere per intero questo libretto, prima di installare e di usare lapparecchiatura per la prima volta. In questo modo, potrete ottenere le migliori prestazioni, evitare comportamenti errati, usare lapparecchiatura in assoluta sicurezza e rispettare lambiente. l l l l l l Linstallazione dellapparecchiatura ed il collegamento alla rete elettrica devono essere eseguiti solamente da PERSONALE QUALIFICATO. Prima di qualsiasi intervento, è necessario verificare che lapparecchiatura sia DISINSERITA dalla rete elettrica. AssicurateVi che l'aria possa circolare liberamente attorno all'apparecchiatura. [. . . ] Non mettete alcun materiale tra il piano di cottura e il recipiente. Piastra elettrica La piastra elettrica può essere regolata ruotando la manopola corrispondente. La manopola può essere regolata su 7 diverse posizioni, da "0" (spento) a "6" (regolazione massima). Il piano è dotato di una spia di funzionamento (spia di calore residuo), che si accende per indicare che la zona di cottura é ad una temperatura superiore a 60° C. La spia rimane accesa anche dopo che lelemento riscaldante é stato spento, finché questo non si é raffreddato. Nelle tabelle che seguono forniamo alcune indicazioni d'uso del piano in vetroceramica. I livelli indicati sono puramente esemplificativi (perché soggetti a risultati diversi a seconda del tipo di recipiente usato e della quantità di cibo cotta) e possono essere adattati alle esigenze ed ai gusti personali. Posizione 1 2 3 4 5 6 Cottura Fusione di burro, margarina, cioccolata, riscaldare e mantenere al caldo Cotture delicate - Preparazione di salse, creme, uova Zuppa di legumi, scongelamento di alimenti surgelati Patate al vapore, legumi freschi, zuppe, paté Omlettes, crêpes, bistecca Bistecca, pezzi di carne, biscotti Fig. 2 4 Pulizia e manutenzione Prima di ogni operazione disinserite lapparecchiatura dalla rete elettrica. FO 2265 Pulizia generale Lavate le parti smaltate con acqua tiepida e detersivo, evitando di usare prodotti abrasivi che potrebbero rovinarle. Lavare frequentemente gli spartifiamma e i cappellotti con acqua bollente e detersivo, avendo cura di togliere ogni incrostazione. Per rimuovere le incrostazioni dai fori del cappello del bruciatore, togliete le due viti di fissaggio dalla parte inferiore del cappello e separate le due parti (Fig. Terminata la pulizia, rimontate insieme le due parti e rimettetele correttamente nella loro posizione sul bruciatore. Risciacquate bene con acqua le parti in acciaio inox, dopo luso, ed asciugatele con un panno morbido. Per le macchie persistenti usare i normali detersivi non abrasivi o prodotti specifici, comunemente reperibili in commercio. Vi raccomandiamo di non usare per la pulizia pagliette, lane di acciaio o acidi. Fig. 3 a b Le griglie del piano di cottura Le griglie possono essere tolte dal piano di cottura per consentire una migliore pulizia. A garanzia del buon funzionamento e della sicurezza, è necessario procedere periodicamente allingrassaggio dei rubinetti di regolazione del gas. l La lubrificazione periodica dei rubinetti deve essere eseguita SOLAMENTE DA PERSONALE QUALIFICATO al quale ci si deve rivolgere anche nel caso si riscontrassero anomalie nel funzionamento dellapparecchiatura. Assistenza e ricambi Questa apparecchiatura, prima di lasciare la fabbrica, è stata collaudata e messa a punto da personale esperto e specializzato, in modo da dare i migliori risultati di funzionamento. Ogni riparazione o messa a punto che si rendesse in seguito necessaria, deve essere fatta con la massima cura e attenzione. Per questo motivo raccomandiamo di rivolgerVi sempre al Concessionario che ha effettuato la vendita o al nostro Centro di Assistenza più vicino, specificando il tipo di inconveniente, il modello dell'apparecchiatura (Mod. ), il numero di prodotto (Prod. Questi dati sono riportati nella targhetta collocata sull'ultima pagina di copertina, sotto le condizioni di garanzia. I ricambi originali, certificati dal costruttore del prodotto, e contraddistinti da questo marchio si trovano solo presso i nostri Centri di Assistenza Tecnica e Negozi di Ricambi Autorizzati. 5 Caratteristiche tecniche Potenza bruciatori Gas Bruciatore rapido (grande) Bruciatore ausiliario (piccolo) Bruciatore semirapido (medio) Apparecchio di classe 2, 9 kW (GN) - 2, 7(GPL) 1 kW 1, 9 kW 3 Piastra elettrica Ø 145 mm. 1, 2 kW Tensione di alimentazione 230 V 50 Hz Categoria II2H3+ Taratura apparecchio: GPL G30/G31 28-30/37 mbar Raccordo di entrata gas G 1/2" Dimensioni dell'apertura per l'incasso Larghezza Profondità 550 mm. 470 mm. Istruzioni per l'installatore l Linstallazione dellapparecchiatura ed il collegamento alla rete elettrica devono essere eseguiti solamente da PERSONALE QUALIFICATO in conformità con le norme in vigore. [. . . ] 7 FO 0392 Regolazione del minimo Per regolare il minimo, procedete come segue. Se operate una trasformazione da gas metano a gas Gpl, avvitate a fondo in senso orario lo spillo bypass. Se operate una trasformazione da gas Gpl a gas metano, svitate di circa 1/4 di giro lo spillo by-pass. In ogni caso il risultato dovrà essere una piccola fiamma omogenea e regolare su tutta la corona del bruciatore. [. . . ]

DISCLAIMER PER SCARICARE LA GUIDA PER L'USO DI AEG-ELECTROLUX EXG676IC

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche…
Lastmanuals non può in alcun modo essere ritenuta responsabile se il documento che state cercando non è disponibile, incompleto, in una lingua differente dalla vostra, o se il modello o la lingua non corrispondono alla descrizione. Lastmanuals, per esempio, non offre un servizio di traduzione.

Clicca su "Scarica il Manuale d'uso" alla fine del Contratto se ne accetti i termini: il download del manuale AEG-ELECTROLUX EXG676IC inizierà automaticamente.

Cerca un manuale d'uso

 

Copyright © 2015 - LastManuals - Tutti i diritti riservati.
Marchi di fabbrica e i marchi depositati sono di proprietà dei rispettivi detentori.

flag