Istruzioni per l'uso APPLE IPHONE MANUALE PER LA DISTRIBUZIONE - QUARTA EDIZIONE

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche… NON DIMENTICATE: SEMPRE DI LEGGERE IL MANUALE PRIMA DI ACQUISTARE!

Link sponsorizzati

Se questo documento corrisponde alla guida per l'uso, alle istruzioni o al manuale, alle schede tecniche o agli schemi che stai cercando, scaricalo ora. Lastmanuals offre un facile e veloce accesso al manuale per l'uso APPLE IPHONE Speriamo che questo APPLE IPHONE manuale sarà utile a voi.

Lastmanuals aiuta a scaricare la guida per l'uso APPLE IPHONE.


APPLE IPHONE MANUALE PER LA DISTRIBUZIONE - QUARTA EDIZIONE: Scarica il manuale per l'uso completa (894 Ko)

Puoi anche scaricare i seguenti manuali collegati a questo prodotto:

   APPLE IPHONE IOS 5.1 (15635 ko)
   APPLE IPHONE IOS 3.2 (1398 ko)
   APPLE IPHONE FOR OS 3.1 (21725 ko)
   APPLE IPHONE FOR IOS 4.2 (18061 ko)
   APPLE IPHONE FOR IOS 4.2 AND 4.3 (17387 ko)
   APPLE IPHONE (9814 ko)
   APPLE IPHONE IOS 5 (15769 ko)
   APPLE IPHONE IOS 4.1 (34891 ko)
   APPLE IPHONE IOS 5.1 (17781 ko)
   APPLE IPHONE START HERE (3352 ko)
   APPLE IPHONE FOR IOS 4.2 (18697 ko)
   APPLE IPHONE USER GUIDE 2 (14628 ko)
   APPLE IPHONE BLUETOOTH HEADSET (197 ko)
   APPLE IPHONE FOR IOS 4.2 AND 4.3 (19712 ko)
   APPLE IPHONE EXTENDER FOR OUTLOOK (38 ko)
   APPLE IPHONE VERSION IOS 4 SOFTWARE (17608 ko)

Estratto del manuale: manuale d'uso APPLE IPHONEMANUALE PER LA DISTRIBUZIONE - QUARTA EDIZIONE

Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale

[. . . ] iPhone e iPod touch Manuale per la distribuzione nel settore aziendale Quarta edizione K Apple Inc. © 2008 Apple Inc. Tutti i diritti riservati. Questo manuale non può essere copiato, interamente o in parte, senza il consenso scritto di Apple. Il logo Apple è un marchio di Apple Inc. registrato negli Stati Uniti e in altri paesi. L'uso del logo Apple "tastiera" (Opzione-Maiusc-K) per scopi commerciali senza il previo consenso scritto di Apple può rappresentare una violazione del marchio e costituire concorrenza sleale in violazione delle leggi federali e statali. Ogni sforzo è stato compiuto per garantire che le informazioni di questo manuale siano accurate. Apple non è responsabile degli eventuali errori di stampa o materiali. Apple 1 Infinite Loop Cupertino, CA 95014-2084 +001-408-996-1010 www. apple. com Apple, il logo Apple, Bonjour, iPod, iTunes, Leopard, Mac, Macintosh, il logo Mac, Mac OS, QuickTime, Safari e Tiger sono marchi di Apple Inc. registrati negli Stati Uniti e in altri paesi. [. . . ] Per modificare la quantità di dati giornalieri da sincronizzare sul dispositivo, seleziona Impostazioni > E-mail, contatti, calendari, quindi seleziona l'account Exchange. L'impostazione di default è tre giorni. 36 Capitolo 3 Configurare manualmente i dispositivi Installare identità e certificati root Se i certificati non vengono distribuiti mediante l'uso di profili, gli utenti possono installarli manualmente utilizzando il dispositivo per scaricarli da un sito web, oppure aprendo un allegato di un messaggio e-mail. Il dispositivo riconosce i certificati con i seguenti tipi MIME ed estensioni di documento:  application/x-pkcs12, . p12, . pfx  application/x-x509-ca-cert, . cer, . crt, . der Per ulteriori informazioni sui formati supportati e sugli altri requisiti, consulta "Certificati e identità" a pagina 9. Quando scarichi un certificato o un'identità sul dispositivo, viene visualizzata la schermata Installa profilo. La descrizione indica il tipo: identità o autorità di certificazione. Per installare il certificato, tocca Installa. Per visualizzare o rimuovere un certificato installato, seleziona Impostazioni > Generali > Profilo. Se rimuovi un certificato necessario per l'accesso a un account o network, il dispositivo non potrà più connettersi a tali servizi. Account e-mail aggiuntivi Nonostante sia possibile configurare un solo account Exchange, se desideri puoi aggiungere più account POP e IMAP. Questi possono quindi essere impiegati ad esempio per accedere alla posta su un server Lotus Notes o Novell Groupwise. Per fare ciò, seleziona Impostazioni > Account > E-mail, contatti, calendari. Quindi, tocca Altri. Per ulteriori informazioni sull'aggiunta di un account IMAP, consulta il Manuale utente di iPhone o il Manuale utente di iPod touch. Capitolo 3 Configurare manualmente i dispositivi 37 Altre risorse Apple dispone di numerosi tutorial video visualizzabili mediante un browser web standard e che mostrano agli utenti come configurare e utilizzare le funzionalità dei propri iPhone e iPod touch:  Tour guidato di iPhone, all'indirizzo www. apple. com/it/iphone/guidedtour  Tour guidato di iPod touch, all'indirizzo www. apple. com/it/ipodtouch/guidedtour/  Pagina web Supporto di iPhone, all'indirizzo www. apple. com/it/support/iphone/  Pagina web Supporto di iPod touch, all'indirizzo www. apple. com/it/support/ipodtouch/ Per ogni dispositivo è disponibile anche un manuale utente in formato PDF che fornisce suggerimenti e dettagli aggiuntivi sull'impiego:  Manuale utente di iPhone: http://manuals. info. apple. com/it_IT/iPhone_Manuale_Utente. pdf  Manuale utente di iPod touch: http://manuals. info. apple. com/it_IT/iPod_touch_2. 0_Manuale_utente. pdf 38 Capitolo 3 Configurare manualmente i dispositivi 4 Distribuire iTunes 4 iTunes ti permette di sincronizzare musica e filmati, installare applicazioni e altro ancora. Questo capitolo descrive come distribuire iTunes e altre applicazioni aziendali, e illustra le impostazioni e le limitazioni che puoi specificare. Installazione di iTunes iTunes utilizza programmi di installazione standard per Macintosh e Windows. Puoi scaricare l'ultima versione di iTunes all'indirizzo www. apple. com/it/itunes. Per ulteriori informazioni sui requisiti di sistema di iTunes, consulta "iTunes" a pagina 5. Installazione di iTunes su computer Windows Quando installi iTunes su computer Windows di default puoi installare la versione più recente di QuickTime, Bonjour e Apple Software Update. Se necessario, puoi omettere questi componenti mediante i parametri del programma di installazione di iTunes, oppure copiando solo i componenti che desideri installare sui computer degli utenti. Installazione su Windows mediante iTunesSetup. exe Se desideri utilizzare il normale processo di installazione di iTunes omettendo però alcuni componenti, puoi passare le proprietà a iTunesSetup. exe mediante i parametri della linea di comando. Proprietà NO_AMDS=1 Significato Non installare i servizi Apple Mobile Device Services. Questo componente è necessario affinché iTunes possa eseguire la sincronizzazione e la gestione dei dispositivi mobili. Non installare Apple Software Update per Windows. Questa applicazione segnala agli utenti la disponibilità di nuove versioni del software Apple. NO_ASUW=1 39 Proprietà NO_BONJOUR=1 NO_QUICKTIME=1 Significato Non installare Bonjour. Bonjour garantisce la rilevazione senza configurazione di stampanti, librerie condivise iTunes e altri servizi di network. Non installare QuickTime. Questo componente è necessario per l'uso di iTunes. Non omettere QuickTime se non sei certo che sul computer client sia già stata installata l'ultima versione. Installazione automatica su Windows Per copiare iTunes sui computer client, puoi estrarre i singoli documenti . msi da iTunesSetup. exe. Per estrarre i documenti . msi da iTunesSetup. exe, esegui le seguenti operazioni: 1 Esegui iTunesSetup. exe. 2 Apri %temp% e cerca la cartella IXPnnn. TMP, dove %temp% è la tua directory temporanea (solitamente disco-di-avvio:\Documents and Settings\nome-utente\Local Settings\temp\) e nnn è un numero casuale di tre cifre. Fatto ciò, utilizza Preferenze di Editor oggetti Criteri di gruppo della Microsoft Management Console per aggiungere i documenti . msi a una politica Configurazione computer. Assicurati di aggiungere la configurazione a una politica Configurazione computer, invece che a una politica Configurazione utente. Importante: per funzionare iTunes richiede QuickTime; inoltre, per utilizzare iPod touch o iPhone con iTunes sono necessari i servizi Apple Mobile Device Services (AMDS). Installazione di iTunes su computer Macintosh I computer Mac sono forniti con iTunes già installato. L'ultima versione di iTunes, che comprende QuickTime, è disponibile per il download all'indirizzo www. apple. com/it/itunes. Per copiare iTunes sui client Mac, puoi utilizzare Workgroup Manager, uno strumento di amministrazione incluso in Mac OS X Server. Attivazione rapida dei dispositivi con iTunes Prima che sia possibile utilizzare iPhone o iPod touch, è necessario attivarli collegandoli ad un computer con iTunes in esecuzione. Normalmente, dopo l'attivazione di un dispositivo, iTunes ti propone di sincronizzare il dispositivo con il computer. Per evitare che questo succeda quando stai configurando un dispositivo per qualcun altro, abilita la modalità di sola attivazione. In questo modo, al termine dell'attivazione, iTunes espelle automaticamente il dispositivo. Il dispositivo è quindi pronto per essere configurato, ma non contiene nessun dato o documento multimediale. 40 Capitolo 4 Distribuire iTunes Per abilitare la modalità di sola attivazione in Mac OS X: 1 Assicurati che iTunes non sia in esecuzione, quindi apri Terminale. 2 In Terminale, inserisci un comando:  Per abilitare la modalità di sola attivazione: di default: com. apple. iTunes StoreActivationMode -integer 1  Per disabilitare la modalità di sola attivazione: di default: com. apple. iTunes StoreActivationMode -integer 0 Per attivare un dispositivo, consulta "Utilizzare la modalità di sola attivazione" , a continuazione. Per abilitare la modalità di sola attivazione in Windows: 1 Assicurati che iTunes non sia in esecuzione, quindi apri una finestra di comandi. 2 Inserisci un comando:  Per abilitare la modalità di sola attivazione: "C:\Program Files\iTunes\iTunes. exe" /setPrefInt StoreActivationMode 1  Per disabilitare la modalità di sola attivazione: "C:\Program Files\iTunes\iTunes. exe" /setPrefInt StoreActivationMode 0 Puoi anche creare un'abbreviazione o modificare quella di iTunes per includere questi comandi, così puoi passare velocemente alla modalità di sola attivazione. Utilizzare la modalità di sola attivazione Assicurati di avere abilitato la modalità di sola attivazione così come descritto sopra e segui questi passi. 1 Se attivi iPhone, inserisci una scheda SIM attivata. Utilizza lo strumento di espulsione della SIM oppure una graffetta raddrizzata per espellere il vassoio della SIM. Consulta il Manuale Utente di iPhone per maggiori dettagli. 2 Collega iPhone o iPod touch al computer. Perché sia possibile attivare il dispositivo, il computer deve essere connesso a Internet. iTunes si apre, se necessario, e attiva il dispositivo. Quando il dispositivo è stato attivato con successo, viene visualizzato un messaggio. 3 Scollega il dispositivo. Puoi collegare immediatamente e attivare dei dispositivi aggiuntivi. Quando la modalità di sola attivazione è abilitata, iTunes non sincronizza nessun dispositivo, quindi non dimenticare di disabilitare tale modalità se pensi di utilizzare iTunes normalmente. Capitolo 4 Distribuire iTunes 41 Configurazione delle limitazioni di iTunes Se necessario, puoi escludere particolari utenti dall'uso di specifiche funzionalità di iTunes. A volte questa operazione viene indicata con il termine Controlli censura. È possibile limitare l'accesso alle seguenti funzioni:  Controllo automatico e su comando dell'utente della presenza di nuove versioni di iTunes e di aggiornamenti del software per i dispositivi impiegati  Visualizzazione di iTunes MiniStore durante la navigazione o la riproduzione di documenti multimediali  Sincronizzazione automatica quando i dispositivi sono collegati  Download della copertina di un album  Uso dei plugin dei visualizzatori  Inserimento di un URL di documenti multimediali in streaming  Ricerca automatica di sistemi Apple TV  Registrazione di nuovi dispositivi con Apple  Iscrizione a podcast  Riproduzione della radio Internet  Accesso a iTunes Store  Condivisione della musica con computer di network locali  Riproduzione dei contenuti multimediali di iTunes contrassegnati come espliciti  Riproduzione filmati  Riproduzione spettacoli TV  Avvio giochi Impostazione delle limitazioni di iTunes per Mac OS X In Mac OS X, puoi controllare l'accesso mediante le chiavi specificate in un documento plist. I valori delle chiavi qui mostrati possono essere specificati per ciascun utente modificando il documento ~/Library/Preferences/com. apple. iTunes. plist con Workgroup Manager, uno strumento di amministrazione fornito con Mac OS X Server. Per istruzioni su come procedere, consulta l'articolo di Apple Support all'indirizzo http://docs. info. apple. com/article. html?artnum=303099-it. Impostazione delle limitazioni di iTunes per Windows In Windows, puoi controllare l'accesso impostando i valori del registro di sistema all'interno di una delle seguenti chiavi: Windows XP e Windows Vista a 32 bit:  HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Apple Computer, Inc. \iTunes\[SID]\Parental Controls\  HKEY_CURRENT_USER\Software\Apple Computer, Inc. \iTunes\Parental Controls 42 Capitolo 4 Distribuire iTunes Windows Vista a 64 bit:  HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Wow6432Node\Apple Computer, Inc. \iTunes\[SID]\ Parental Controls\  HKEY_CURRENT_USER\Software\Wow6432Node\Apple Computer, Inc. \iTunes\Parental Controls Per informazioni sui valori del registro di sistema di iTunes, consulta l'articolo Apple Support all'indirizzo http://support. apple. com/kb/HT2102?viewlocale=it_IT. Per informazioni generali sulla modifica del registro di sistema di Windows, consulta la Guida in linea Microsoft e l'articolo del supporto all'indirizzo http://support. microsoft. com/kb/136393. Aggiornamento manuale del software di iTunes e iPhone Se disattivi il controllo automatico e avviato dall'utente della disponibilità di aggiornamenti software in iTunes, devi distribuire gli aggiornamenti software agli utenti affinché provvedano all'installazione manuale. Per aggiornare iTunes, esegui le operazioni di installazione e distribuzione descritte precedentemente in questo documento. Il processo è lo stesso seguito per la distribuzione di iTunes agli utenti. Per aggiornare il software di iPhone, esegui le seguenti operazioni: 1 Per i computer su cui l'aggiornamento del software di iTunes non è disattivato, usa iTunes per scaricare il software iPhone aggiornato. Per fare ciò, seleziona un dispositivo collegato in iTunes, fai clic sul pannello Riepilogo, quindi sul pulsante "Verifica aggiornamenti" . 2 Dopo il download, copia i documenti del programma di aggiornamento (. ipsw) trovati nella seguente posizione:  Su Mac OS X: ~/Library/iTunes/iPhone Software Updates/  Su Windows: disco-di-avvio:\Documents and Settings\nome-utente\Application Data\ Apple Computer\iTunes\iPhone Software Updates\ 3 Distribuisci i documenti . ipsw agli utenti, oppure copiali su un'unità del network a cui essi possano accedere. 4 Indica agli utenti di eseguire un backup dei propri dispositivi prima di applicare gli aggiornamenti. Nota che, durante l'esecuzione di aggiornamenti manuali, iTunes non esegue il backup automatico del dispositivo prima dell'installazione. Per creare un nuovo backup, fai clic col tasto destro (Windows) o fai clic tenendo premuto il tasto Controllo (Mac) sul dispositivo nella barra laterale di iTunes. Fatto ciò, seleziona Backup dal menu contestuale che appare. Capitolo 4 Distribuire iTunes 43 5 Per installare gli aggiornamenti, gli utenti possono connettere i propri dispositivi a iTunes e selezionare la linguetta Riepilogo relativa al dispositivo interessato. Fatto ciò, possono procedere tenendo premuto il tasto Opzione (Mac) o Maiusc (Windows) e facendo clic sul pulsante "Verifica aggiornamenti" . 6 Viene visualizzata una finestra di dialogo per la selezione dei documenti. Al suo interno, gli utenti possono selezionare i documenti . ipsw e fare clic su Apri per iniziare il processo di aggiornamento. Creare un backup di iPhone con iTunes Quando iPhone o iPod touch sono sincronizzati con iTunes, viene eseguito un backup automatico delle impostazioni del dispositivo sul computer. Viene eseguito il backup anche delle applicazioni acquistate su iTunes Store. Per le applicazioni sviluppate personalmente e distribuite agli utenti con i profili per la distribuzione aziendale, non verrà creato un backup e le applicazioni non verranno trasferite sul computer dell'utente. Tuttavia, il backup del dispositivo comprenderà qualsiasi documento dati creato dall'applicazione. 44 Capitolo 4 Distribuire iTunes 5 Distribuire le applicazioni per iPhone 5 Se desideri, puoi distribuire agli utenti applicazioni per iPhone e iPod touch. Se desideri installare applicazioni per iPhone OS sviluppate da te, devi distribuirle agli utenti che potranno installarle mediante iTunes. Le applicazioni scaricate da App Store in linea funzionano su iPhone e iPod touch senza alcuna operazione aggiuntiva. Se hai sviluppato un'applicazione che desideri distribuire personalmente, questa deve essere firmata digitalmente con un certificato emesso da Apple. Inoltre, devi fornire agli utenti un profilo di fornitura di distribuzione che consenta ai loro dispositivi di utilizzare l'applicazione in questione. Per seguire il processo di distribuzione delle applicazioni devi:  Registrarti per la distribuzione aziendale con Apple. [. . . ] Stringa. Può essere "SharedSecret" o "Certificate" Usato per L2TP . Stringa. Presente solo se AuthenticationMethod = SharedSecret. Nome del gruppo da usare. Se viene impiegata l'autenticazione ibrida, la stringa deve terminare con "[hybrid]" Usato per Cisco IPSec. Stringa. Presente solo se AuthenticationMethod = SharedSecret. Il valore è "KeyID" Usato per L2TP e Cisco IPSec. Dati. Chiave condivisa dell'account VPN. Presente solo se AuthenticationMethod = SharedSecret. Usato per L2TP e Cisco IPSec. [. . . ]

DISCLAIMER PER SCARICARE LA GUIDA PER L'USO DI APPLE IPHONE

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche…
Lastmanuals non può in alcun modo essere ritenuta responsabile se il documento che state cercando non è disponibile, incompleto, in una lingua differente dalla vostra, o se il modello o la lingua non corrispondono alla descrizione. Lastmanuals, per esempio, non offre un servizio di traduzione.

Clicca su "Scarica il Manuale d'uso" alla fine del Contratto se ne accetti i termini: il download del manuale APPLE IPHONE inizierà automaticamente.

Cerca un manuale d'uso

 

Copyright © 2015 - LastManuals - Tutti i diritti riservati.
Marchi di fabbrica e i marchi depositati sono di proprietà dei rispettivi detentori.

flag