Istruzioni per l'uso APPLE NETWORK SERVICES LOCATION MANAGER ADMINISTRATOR GUIDE

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche… NON DIMENTICATE: SEMPRE DI LEGGERE IL MANUALE PRIMA DI ACQUISTARE!

Link sponsorizzati

Se questo documento corrisponde alla guida per l'uso, alle istruzioni o al manuale, alle schede tecniche o agli schemi che stai cercando, scaricalo ora. Lastmanuals offre un facile e veloce accesso al manuale per l'uso APPLE NETWORK SERVICES LOCATION MANAGER Speriamo che questo APPLE NETWORK SERVICES LOCATION MANAGER manuale sarà utile a voi.

Lastmanuals aiuta a scaricare la guida per l'uso APPLE NETWORK SERVICES LOCATION MANAGER.


APPLE NETWORK SERVICES LOCATION MANAGER ADMINISTRATOR GUIDE: Scarica il manuale per l'uso completa (31 Ko)

Puoi anche scaricare i seguenti manuali collegati a questo prodotto:

   APPLE NETWORK SERVICES LOCATION MANAGER ADMINISTRATOR GUIDE (33 ko)

Estratto del manuale: manuale d'uso APPLE NETWORK SERVICES LOCATION MANAGERADMINISTRATOR GUIDE

Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale

[. . . ] In passato, non era semplice trovare i servizi su una rete TCP/IP a meno che l'amministratore di rete non li individuasse o li segnalasse in qualche modo. Per esempio, l'amministratore di rete poteva creare collegamenti a siti web pubblici su una home page o fornire personalmente agli utenti informazioni su siti privati. Ora NSL Manager consente ai servizi di rete di auto segnalarsi e alle applicazioni che richiedono dei servizi di rete di trovarli automaticamente. [. . . ] I servizi di rete sviluppati per Mac OS possono utilizzare il plug-in SLP di NSL per segnalare la loro disponibilità (condivisione e condivisione web, per esempio, utilizzano la registrazione SLP). Gli agenti di servizio SLP vengono creati sul computer host dal plug-in SLP, quindi questi agenti di servizio ricevono le richieste NSL e rispondono conseguentemente. Sulle reti che includono un server DA (Directory Agent) SLP, gli agenti di servizio SLP registrano i loro servizi con il DA. Le richieste di ricerca NSL vengono poi trasferite direttamente al DA, riducendo in questo modo il traffico di rete (il traffico maggiore è sulla sottorete locale). 4 Per eseguire la ricerca e la registrazione SLP, gli host che effettuano la ricerca e la segnalazione devono utilizzare la stessa versione del plug-in SLP. I servizi segnalati dal plug-in versione 1. 0 non possono essere trovati dagli host che usano la versione 1. 1. Allo stesso modo, i servizi segnalati dal plug-in versione 1. 1 non possono essere individuati dagli host su cui è installata la versione 1. 0. Per registrare e trovare servizi al di fuori della sottorete locale, è necessario abilitare la funzionalità "Multicast Router IP". Quando il plug-in SLP segnala un servizio, segue queste procedure per stabilire in quali sottoaree della rete registrare il servizio: m Se l'applicazione o il servizio di registrazione specificano una sottoarea della rete, il plug-in SLP registra il servizio in quella sottoarea della rete. m Se l'applicazione o il servizio di registrazione non definiscono alcuna sottoarea, il plug-in SLP registra il servizio nel primo dominio elencato nei domini di ricerca delle impostazioni TCP/IP del client. m Se non viene definito alcun dominio di ricerca nelle impostazioni TCP/IP dell'host, il plug-in cerca di individuare la sottoarea dell'URL del servizio. Per esempio, un servizio con l'URL http://me. mydomain. com dovrebbe essere registrato nella sottoarea mydomain. com e http://me. sub. mydomain. com verrebbe registrato nella sottoarea sub. mydomain. com. m Se nessuna di queste procedure genera una sottoarea, il plug-in registra il servizio nella funzione SLP di default, che viene definita sottoarea "Local Services" (o l'equivalente in italiano). Configurazione per le ricerche LDAP Il plug-in LDAP ricerca sempre il server LDAP e i criteri di ricerca associati specificati nei campi "Servizi LDAP" delle impostazioni dell'host nel pannello "Avanzate" del controllo "Internet". I servizi trovati in questa directory di default sono elencati in una sottoarea che ha lo stesso nome del server LDAP. Le applicazioni e gli utenti possono richiedere il plug-in per cercare le directory LDAP addizionali. Per esempio, utilizzando il proprio browser, l'utente può navigare nella directory LDAP aggiungendo una sottoarea che ha lo stesso nome del server, nel modo seguente: (ldap. domain. com%2fc=us, per esempio) Nota: Scegliendo un elemento dalla lista dei preferiti nel proprio browser vengono abilitati tutti i plug-in NSL per la ricerca. In questo modo, quando un utente seleziona un server LDAP dall'elenco dei favoriti, il plug-in DNS potrebbe anche rispondere, generando il messaggio "nomeserver non risponde". Se la navigazione DNS non è necessaria, l'utente può disabilitare il plug-in DNS utilizzando il controllo "Gestione Estensioni". <servername>%2f<searchbase> 5 Se un utente aggiunge una sottoarea LDAP senza includere un criterio di ricerca nel nome, il plug-in LDAP fa due tentativi per ottenere i dati dal server. Prima, cerca di accedere alla directory senza specificare il criterio di ricerca (i server LDAP versione 3 possono fornire i dati anche quando non viene fornito alcun criterio di ricerca). [. . . ] È possibile trovare i documenti RFC al seguente indirizzo: m http://www. rfc-editor. org. Libri e articoli DNS and Bind di Paul Albitz e Cricket Liu, O'Reilly & Associates, Inc. Inside Macintosh: Networking, Chapter 3, "Name Binding Protocol, " al seguente indirizzo: http://developer. apple. com/techpubs/mac/Networking/Networking-61. html. SLP White Paper, at http://playground. sun. com/srvloc/slp_white_paper. html. 7 © 1999 Apple Computer, Inc. [. . . ]

DISCLAIMER PER SCARICARE LA GUIDA PER L'USO DI APPLE NETWORK SERVICES LOCATION MANAGER

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche…
Lastmanuals non può in alcun modo essere ritenuta responsabile se il documento che state cercando non è disponibile, incompleto, in una lingua differente dalla vostra, o se il modello o la lingua non corrispondono alla descrizione. Lastmanuals, per esempio, non offre un servizio di traduzione.

Clicca su "Scarica il Manuale d'uso" alla fine del Contratto se ne accetti i termini: il download del manuale APPLE NETWORK SERVICES LOCATION MANAGER inizierà automaticamente.

Cerca un manuale d'uso

 

Copyright © 2015 - LastManuals - Tutti i diritti riservati.
Marchi di fabbrica e i marchi depositati sono di proprietà dei rispettivi detentori.

flag