Istruzioni per l'uso CANON CITY GUIDE - MILAN BROCHURE

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche… NON DIMENTICATE: SEMPRE DI LEGGERE IL MANUALE PRIMA DI ACQUISTARE!

Link sponsorizzati

Se questo documento corrisponde alla guida per l'uso, alle istruzioni o al manuale, alle schede tecniche o agli schemi che stai cercando, scaricalo ora. Lastmanuals offre un facile e veloce accesso al manuale per l'uso CANON CITY GUIDE - MILAN Speriamo che questo CANON CITY GUIDE - MILAN manuale sarà utile a voi.

Lastmanuals aiuta a scaricare la guida per l'uso CANON CITY GUIDE - MILAN.


CANON CITY GUIDE - MILAN BROCHURE: Scarica il manuale per l'uso completa (2929 Ko)

Puoi anche scaricare i seguenti manuali collegati a questo prodotto:

   CANON CITY GUIDE - MILAN BROCHURE (1750 ko)

Estratto del manuale: manuale d'uso CANON CITY GUIDE - MILANBROCHURE

Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale

[. . . ] Per aiutarvi ad abbracciare il mondo intorno a voi, a guardare oltre e a creare nuove storie, Canon ha collaborato con la street artist e illustratrice italiana Alice Pasquini, per la creazione di questa esclusiva guida, regalando prospettive uniche sulla capitale italiana del design: Milano. Osservate Milano da una prospettiva nuova e dinamica, scoprendo sei posti unici che forse non avete mai visto prima. La guida riporta anche i commenti di Alice, oltre a una serie di pratici consigli tecnici forniti da Amedeo Novelli fotografo Canon. Troverete anche una mappa della città, che vi permetterà di spostarvi facilmente tra le varie tappe. Alice Pasquini COSA? [. . . ] I visitatori sono invitati a mettere nero su bianco la loro storia personale su carte da lettera elegantemente lavorate, durante uno dei corsi, laboratori o seminari di serigrafia e scrittura. Ciascuna sessione è coordinata da una serie di eccentrici personaggi accomunati da una profonda passione per la carta, la scrittura e la calligrafia. ’ Milano WallArt Istituto Ortopedico Gaetano Pini, Piazza Cardinale Andrea Ferrari 1, 20122 Milano Consigli da Canon per il miglior scatto I murales che decorano i giardini pubblici nei pressi dell’ospedale Pini sono la cornice ideale per testare le vostre abilità nella street photography. Giocate con i vivaci colori dei muri dipinti e con le ombre proiettate dai passanti. Vi consigliamo di sperimentare la misurazione spot per migliorare l’esposizione, il colore e il contrasto dei vostri scatti. A pochi passi dal Duomo e dall’Università degli Studi di Milano si trovano tre straordinari murales, che si estendono per oltre 800 metri quadrati. Si tratta di un progetto di arte urbana commissionato in occasione del 140° anniversario dell’ospedale. Quattro famosi street artist della città di Milano hanno unito le proprie forze per creare questo straordinario capolavoro. L’opera di Paolo Bordino è un turbinio di forme geometriche, cui si aggiunge la gigantografia di Ivan Tresoldi, intitolata il “muro parlante”, e il contributo del duo Orticanoodles (Walter Contipelli e Alessandra Montanari), che ritrae dodici personaggi di origine milanese che hanno lasciato il segno nel mondo della letteratura, dell’architettura, della moda, del cinema e della musica. Complessivamente i tre murales rappresentano il contrasto tra razionalità e creatività, geometria e organicità, scienza e arte, uomo e donna. ‘ Alice Pasquini: Sono sempre a caccia di graffiti che riescano a raccontare una storia e questo tris di murales merita certamente una visita!Amo accentuare i colori dei miei scatti e, per riuscirci, utilizzo un filtro polarizzatore. ’ Consigli da Canon per il miglior scatto Questo negozio è costituito da un labirinto di corridoi e stanze piene di oggetti d’epoca e modernariato. Divertitevi a passare da un’apertura ampia (f/1. 2) a una più ridotta (f/8) per isolare gli oggetti più interessanti o dare risalto alla vastissima collezione di pezzi esposti nelle vetrine e sugli scaffali del negozio. Mercatino Penelope Via M. Melloni 6, 20129 Milano Il Mercatino Penelope è uno dei negozi vintage più rinomati di Milano e offre un’accattivante collezione di pezzi d’epoca, che vanno dalla moda al design. Un aspetto che molti ignorano di questo negozio è il suo peculiare modello di vendita, il quale prevede che il prezzo della merce si riduca gradualmente nel tempo e che gli articoli eventualmente rimasti invenduti vengano donati in beneficenza. Questo modello di vendita non è molto comune nella città di Milano, in cui i negozi vintage tendono a essere gestiti da uno specifico designer o a seguire le tendenze della moda. Il negozio è pieno di oggetti unici che spaziano dalla moda vintage degli anni ’40-’70, fino a mobili d’epoca, articoli da cucina, borse, valigie, stoviglie, cappelli, occhiali da sole, dischi, collane e molti altri oggetti. ‘ Alice Pasquini: Ogni volta che visito il Mercatino Penelope mi assicuro di aver dedicato abbastanza tempo a rovistare ogni singola mensola e ogni singolo scaffale. È possibile imbattersi in straordinari oggetti vintage se si ha la pazienza di osservarli uno a uno. Ci sono molti tesori da scoprire! ’ Consigli da Canon per il miglior scatto Il coloratissimo bar, il negozio e il bistro offrono la scenografia perfetta per immortalare le ultime tendenze della moda e del design. Liberate la vostra creatività per catturare interessanti istantanee che ritraggono lo stile di vita tipicamente milanese. Consiglio: portate un treppiede e impostate lunghe esposizioni per immortalare l’affollato cortile del Frida. Frida Via Pollaiulo 3, 20159 Milano Situato nel quartiere emergente Isola di Milano, il Frida è una caffetteria, un bar e un negozio vintage dal gusto eccentrico, particolarmente noto tra gli abitanti del posto. [. . . ] I pezzi di vecchie biciclette, donati dalla comunità locale, vengono utilizzati per creare biciclette su misura nell’officina dell’associazione. ‘ Alice Pasquini: È bello vedere che la cultura della bici si stia diffondendo sempre di più per le strade di Milano. Invece di prendere un taxi, vale la pena saltare in sella a una bicicletta per girare la città e apprezzarla da una prospettiva completamente diversa: il divertimento è assicurato! ’ Palazzo Lombardia Piazza Città di Lombardia, 20124 Milano Consigli da Canon per il miglior scatto Catturate panorami a 360° nelle prime ore di luce dopo l’alba o prima del tramonto, periodo altrimenti noto come “golden hour”. Si tratta delle ore in cui il sole è più vicino all’orizzonte e crea una luce morbida e soffusa che vi consentirà di accentuare i dettagli e la profondità dei vostri scatti. ‘ Alice Pasquini: Poter osservare Milano dall’alto è qualcosa di straordinario per me. Oltre a costituire una meraviglia architettonica di per sé, Palazzo Lombardia vi regala panorami mozzafiato e infiniti punti di vista per le vostre foto! ’ Palazzo Lombardia è un complesso di edifici di nuova costruzione, che sorge nel futuristico quartiere milanese di Porta Nuova. [. . . ]

DISCLAIMER PER SCARICARE LA GUIDA PER L'USO DI CANON CITY GUIDE - MILAN

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche…
Lastmanuals non può in alcun modo essere ritenuta responsabile se il documento che state cercando non è disponibile, incompleto, in una lingua differente dalla vostra, o se il modello o la lingua non corrispondono alla descrizione. Lastmanuals, per esempio, non offre un servizio di traduzione.

Clicca su "Scarica il Manuale d'uso" alla fine del Contratto se ne accetti i termini: il download del manuale CANON CITY GUIDE - MILAN inizierà automaticamente.

Cerca un manuale d'uso

 

Copyright © 2015 - LastManuals - Tutti i diritti riservati.
Marchi di fabbrica e i marchi depositati sono di proprietà dei rispettivi detentori.

flag