Istruzioni per l'uso DELONGHI DE 220ECO

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche… NON DIMENTICATE: SEMPRE DI LEGGERE IL MANUALE PRIMA DI ACQUISTARE!

Link sponsorizzati

Se questo documento corrisponde alla guida per l'uso, alle istruzioni o al manuale, alle schede tecniche o agli schemi che stai cercando, scaricalo ora. Lastmanuals offre un facile e veloce accesso al manuale per l'uso DELONGHI DE 220ECO Speriamo che questo DELONGHI DE 220ECO manuale sarà utile a voi.

Lastmanuals aiuta a scaricare la guida per l'uso DELONGHI DE 220ECO.


DELONGHI DE 220ECO : Scarica il manuale per l'uso completa (167 Ko)

Puoi anche scaricare i seguenti manuali collegati a questo prodotto:

   DELONGHI DE 220ECO (120 ko)

Estratto del manuale: manuale d'uso DELONGHI DE 220ECO

Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale

[. . . ] Giudicate le prestazioni dell'apparecchio dalla capacità di mantenere l'umidità ambientale sotto controllo e non dalla quantità di acqua raccolta nel contenitore. Con temperature prossime agli 0°C, vi consigliamo di garantire un sia pur minimo riscaldamento all'ambiente. Solo così infatti la condensa presente sulle finestre e su altre superfici fredde potrà evaporare nell'aria per poi essere raccolta dal deumidificatore. In ogni caso, l'aria rilasciata dal deumidificatore è naturalmente più calda di circa 1°C rispetto a quella dell'ambiente. L'ar 2 DE220IECO 22-10-2002 14:04 Pagina 3 De s c r i z i o n e / A c c e s s o r i 1 2 7 uscita aria 6 Ingresso aria 5 3 4 1. [. . . ] Alla fine della sua vita utile, consegnate il deumidificatore presso gli appositi centri di raccolta. · I materiali utilizzati per l'imballaggio sono riciclabili. Si consiglia quindi di riporli negli appositi contenitori per la raccolta differenziata. · L'apparecchio deve essere installato secondo le regole impiantistiche nazionali. Queste istruzioni non intendono coprire ogni possibile condizione e situazione che può presentarsi. Bisogna sempre far ricorso al buon senso e alla prudenza nell'installazione, nel funzionamento e nella conservazione di ogni elettrodomestico. · Se l'apparecchio viene utilizzato in zone prive di ricambio d'aria, bisogna prendere le precauzioni per evitare che eventuali perdite di gas refrigerante ristagnino nell'ambiente creando pericolo d'incendio. · Non coprite l'apparecchio con sacchi di plastica quando viene riposto. · Non riponete l'apparecchio in locali di volume inferiore a 8m3. · Ambienti non ventilati nei quali viene utilizzato un apparecchio contenente refrigerante infiammabile devono esse re compatibili, in modo che eventuali fughe di gas non possano raggiungere una concentrazione tale da causare incendio, o esplosioni derivanti dalla presenza di altre fonti di calore (apparecchi elettrici per il riscaldamento, stufe o simili). Assi Col stenza tecnica Conservate l'elenco dei Centri Assistenza Tecnica ed individuate il Centro più vicino a voi . legamento elettrico Dopo aver trasportato l'apparecchio, attendere almeno un'ora prima di riaccenderlo. Prima di collegare la spina alla presa di corrente, bisogna verificare che: · La tensione di rete sia conforme alla targa. · La presa e la linea di alimentazione elettrica siano dimensionate per sopportare il carico richiesto. · La presa sia del tipo adatto alla spina, altrimenti farla sostituire da personale qualificato. · La presa sia collegata con un efficace impianto di terra. 4 DE220IECO 22-10-2002 14:04 Pagina 5 zionare l'apparecchio nell'ambiente da deumidificare. E' essenziale lasciare ai lati del deumidificatore uno spazio di almeno 50 cm, per non ostacolare la circolazione d'aria. Lo scarico dell'acqua di condensa può essere effettuato in due modi: A) Scarico nella tanica L'acqua di condensa può essere raccolta direttamente nella tanica riposta all'interno dell'apparecchio (fig. La tanica è facilmente estraibile ed è dotata di una maniglia che ne rende semplicissimo il trasporto ed il suo svuotamento. Posi fig. 1 B) Scarico in continuo verso l'esterno Se avete l'esigenza di far funzionare l'apparecchio per un lungo periodo di tempo senza avere la possibilità di svuotare ripetutamente la tanica, vi consigliamo di utilizzare lo scarico in continuo. 2) Forare la tanica all'interno del beccuccio utilizzando un trapano con punta sottile. Per fare ciò, aprire lo sportello, rimuovere la tanica, far passare il tubo di scarico in dotazione attraverso la fessura tra lo sportello, leggermente inclinato, e la base inferiore dell'apparecchio, riposizionare la tanica ed infilare il tubo al beccuccio tancia (Fig. 5) Fare attenzione affinchè il tubo non debba superare dislivelli. In caso contrario l'acqua resterà nella tanica; verificare inoltre che il tubo non sia strozzato. [. . . ] Per questo motivo è buona norma pulire il filtro periodicamente. La frequenza dell'operazione deve essere rapportata all'ambiente ed alla durata del funzionamento. In caso di utilizzo costante/ sistematico è consigliabile pulire il filtro ogni settimana. · Per togliere il filtro dell'aria, estrarre il filtro tirandolo (fig. [. . . ]

DISCLAIMER PER SCARICARE LA GUIDA PER L'USO DI DELONGHI DE 220ECO

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche…
Lastmanuals non può in alcun modo essere ritenuta responsabile se il documento che state cercando non è disponibile, incompleto, in una lingua differente dalla vostra, o se il modello o la lingua non corrispondono alla descrizione. Lastmanuals, per esempio, non offre un servizio di traduzione.

Clicca su "Scarica il Manuale d'uso" alla fine del Contratto se ne accetti i termini: il download del manuale DELONGHI DE 220ECO inizierà automaticamente.

Cerca un manuale d'uso

 

Copyright © 2015 - LastManuals - Tutti i diritti riservati.
Marchi di fabbrica e i marchi depositati sono di proprietà dei rispettivi detentori.

flag