Istruzioni per l'uso DELONGHI PAC 36

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche… NON DIMENTICATE: SEMPRE DI LEGGERE IL MANUALE PRIMA DI ACQUISTARE!

Link sponsorizzati

Se questo documento corrisponde alla guida per l'uso, alle istruzioni o al manuale, alle schede tecniche o agli schemi che stai cercando, scaricalo ora. Lastmanuals offre un facile e veloce accesso al manuale per l'uso DELONGHI PAC 36 Speriamo che questo DELONGHI PAC 36 manuale sarà utile a voi.

Lastmanuals aiuta a scaricare la guida per l'uso DELONGHI PAC 36.


DELONGHI PAC 36 : Scarica il manuale per l'uso completa (230 Ko)

Puoi anche scaricare i seguenti manuali collegati a questo prodotto:

   DELONGHI PAC 36 (232 ko)

Estratto del manuale: manuale d'uso DELONGHI PAC 36

Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale

[. . . ] La cartolina di registrazione garanzia si trova nella busta posta sul fianco destro dell'apparecchio. Se non avete ancora provveduto, compilatela e speditela: solo così fruirete della garanzia. E' nel Vostro interesse! ASSISTENZA TECNICA Conservate l'elenco dei Centri Assistenza Tecnica ed individuate il Centro più vicino a Voi (con il Su questo apparecchio è installato un sistema HE (High Efficiency) a basso consumo di energia che richiede circa 4 minuti di attesa, dopo l'avviamento, per produrre aria fredda. MODELLI SENZA RACCORDI RAPIDI La guaina che collega l'unità esterna a quella interna può passare: a) Da una fessura di finestra o porta socchiusa. gamenti del mobiletto interno operando come segue: 1) Togliere la spina dalla presa di corrente. 2) Togliere lo sportellino posteriore dello schienale svitando le 4 viti autofilettanti. [. . . ] L'acqua di condensa che si forma durante il funzionamento in condizionamento (funzionamento estivo) viene smaltita per evaporazione dall'unità esterna. In casi particolari, se l'umidità è eccessiva, per smaltire la condensa è necessario utilizzare il raccordo di drenaggio condensa in dotazione, che deve essere montato sul basamento dell'unità esterna (vedi figura), dopo aver tolto il tappo di gomma. Nel caso ci sia della condensa da smaltire e l'apparecchio sia collegato all'alimentazione, è possibile che la pompa di scarico entri in funzione per espellere l'umidità eccessiva, anche se l'apparecchio è spento. Per garantire la massima efficienza di funzionamento, si suggerisce di posizionare l'unità eterna in modo tale che non sia direttamente esposta ai raggi solari, alla pioggia, ecc. Tappo in gomma L'unità esterna può essere appesa ad un muro con le apposite staffe. Anello Raccordo Rondella Prima di collegare la spina alla presa di corrente, bisogna verificare che: · la tensione di rete sia conforme al valore indicato nelle caratteristiche tecniche; · la presa e la linea di alimentazione elettrica siano dimensionate per sopportare il carico richiesto; · la presa sia del tipo adatto alla spina, altrimenti far sostituire la presa stessa; · la presa sia collegata con un efficace impianto di terra. La casa costruttrice declina ogni responsabilità nel caso questa norma antinfortunistica non fosse rispettata. Questo apparecchio è conforme alla Norma EN 55014 sulla soppressione dei radiodisturbi. del sole, in modo da avere un funzionamento estremamente economico, tirando le tende e/o abbassando parzialmente le persiane; · Non appoggiare oggetti sul condizionatore; · Non ostacolare l'aspirazione e la mandata d'aria; · Assicurarsi che nell'ambiente non vi siano sorgenti di calore. UN'ULTIMA OCCHIATA ALLA STANZA Ci sono alcune avvertenze da seguire per ottenere il massimo rendimento dal condizionatore: · chiudere porte e finestre dell'ambiente da condizionare. Unica eccezione nel caso di installazione attraverso una fessura della finestra, dove è necessario che quest'ultima rimanga socchiusa. Chiudere le porte Abbassare le persiane Chiudere le finestre Non coprire COSÌ IL VOSTRO CONDIZIONATORE È PRONTO PER FUNZIONARE e pertanto vediamo di Spia segnalazione attesa 3 min (lampeggiante) o condizionamento (spia continua) Spia timer ON Tasto timer ON/OFF alimentazione/ se la spia lampeggia segnala una anomalia Spia condizionamento Spia ventilazione min. Tasto condizionamento Tasto velocità ventilatore Tasto "SLEEP" Spia ventilazione max. Timer Cursore termostato Spia condizionamento Tasto ON/OFF Spia "SLEEP" Spia funzionamento automatico REGOLAZIONE DELL'ORA Il programmatore/timer, come tutti gli orologi, deve essere regolato all'ora esatta. Supponendo che siano le 16:00 ruotare il disco in senso orario (seguire il senso della freccia) fino a far coincidere il numero 16 con l'indice triangolare di riferimento (la freccia indica le ore 16). minuti). L'apparecchio sarà in funzione nell'intervallo delimitato dai dentini verso l'esterno. Esempio: dalle ore 19 alle ore 21 Funzionamento Acceso nto pe 21 Sp en t 20 19 16 o 21 20 19 16 Così predisposto l'apparecchio ripeterà ogni giorno il programma prefissato. N. B. : Nel caso si desideri escludere il funzionamento "con timer", é sufficiente ripremere il tasto TIMER (la spia timer ON si spegnerà). FUNZIONAMENTO SENZA TIMER 1) Ripremere il tasto TIMER ON si spegnerà la spia timer ON. 2) Scegliere la funzione desiderata seguendo lo schema alla pagina seguente. Per ragioni tecniche, la temperatura non è espressa in gradi ma attraverso una linea che da sottile diventa sempre più grossa. Si consiglia pertanto di iniziare posizionando al massimo il termostato (linea grossa verde = massimo freddo). Quando la temperatura ottenuta nell'ambiente sarà quella di confort desiderato, spostare lentamente il cursore, allontanandovi dalla posizione di massimo freddo fino a quando il termostato interverrà spegnendo l'apparecchio. Così facendo avrete programmato l'apparecchio sull'esatto grado di confort desidera- Indice di riferimento N. B. : Non ruotare il quadrante in senso opposto!Il timer è praticamente un orologio elettrico e funziona solo finchè la spina è collegata. Ogni qualvolta la spina viene staccata o manca la corrente, il programmatore si ferma e può essere necessaria una nuova regolazione dell'ora. Il vostro condizionatore può essere usato "con timer" o "senza timer". FUNZIONAMENTO CON TIMER 1) Scegliere la funzione desiderata seguendo lo schema della pagina seguente. 2) Premere il tasto TIMER, si accenderà la spia "TIMER ON". [. . . ] Prima di un trasporto, vuotare la bacinella dell'acqua di condensa. Dopo un trasporto, attendere almeno 1 ora prima di avviare l'apparecchio. PULIZIA FILTRO ARIA · Se il filtro dell'aria si sporca, la circolazione dell'aria viene resa difficile e diminuisce l'efficienza del condizionatore. Per questo motivo, è buona norma pulire il filtro ogni settimana. · Per togliere il filtro dell'aria, estrarlo come riportato in figura. Filtro ;; ;;;; ;;;; VERIFICHE DI INIZIO STAGIONE Verificare che il cavo di alimentazione e la presa siano perfettamente integri e assicurarsi che l'impianto di messa a terra sia efficiente. [. . . ]

DISCLAIMER PER SCARICARE LA GUIDA PER L'USO DI DELONGHI PAC 36

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche…
Lastmanuals non può in alcun modo essere ritenuta responsabile se il documento che state cercando non è disponibile, incompleto, in una lingua differente dalla vostra, o se il modello o la lingua non corrispondono alla descrizione. Lastmanuals, per esempio, non offre un servizio di traduzione.

Clicca su "Scarica il Manuale d'uso" alla fine del Contratto se ne accetti i termini: il download del manuale DELONGHI PAC 36 inizierà automaticamente.

Cerca un manuale d'uso

 

Copyright © 2015 - LastManuals - Tutti i diritti riservati.
Marchi di fabbrica e i marchi depositati sono di proprietà dei rispettivi detentori.

flag