Istruzioni per l'uso HUSQVARNA QB410W

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche… NON DIMENTICATE: SEMPRE DI LEGGERE IL MANUALE PRIMA DI ACQUISTARE!

Link sponsorizzati

Se questo documento corrisponde alla guida per l'uso, alle istruzioni o al manuale, alle schede tecniche o agli schemi che stai cercando, scaricalo ora. Lastmanuals offre un facile e veloce accesso al manuale per l'uso HUSQVARNA QB410W Speriamo che questo HUSQVARNA QB410W manuale sarà utile a voi.

Lastmanuals aiuta a scaricare la guida per l'uso HUSQVARNA QB410W.


HUSQVARNA QB410W : Scarica il manuale per l'uso completa (83 Ko)

Estratto del manuale: manuale d'uso HUSQVARNA QB410W

Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale

[. . . ] ATTENZIONE G Per non compromettere la struttura delle carenature si raccomanda di evitare qualsiasi sgocciolamento del liquido freni sia all'interno che all'esterno delle stesse. non lavare assolutamente le parti verniciate con benzina , petrolio o similari. Usare solo liquidi biodegradabili (prodotti in uso per le auto); non usare sostanze lucidanti contenenti abrasivi. G Ad ogni sostituzione del liquido refrigerante riscaldare il motore per eliminare eventuali bolle d'aria nel circuito di raffreddamento. [. . . ] Queste difficoltà sorgono quando gli ingranaggi del cambio non sono perfettamente in linea per l'innesto. MOTORE ACCESO E MOTOCICLO FERMO Tirare molto dolcemente la leva frizione e nello stesso tempo applicare una leggera pressione sul pedale del cambio per innestare la marcia. MOTORE SPENTO E MOTOCICLO FERMO Muovere il motociclo avanti ed indietro con la leva frizione completamente tirata e nel contempo fare una leggera pressione sul pedale del cambio. IMPORTANTE In nessuna circostanza forzare il pedale del cambio per innestare la marcia, ciò potrebbe danneggiare il meccanismo d'innesto. Non cambiare mai la marcia senza avere prima tirato completamente la leva frizione. ISTRUZIONI PER L'USO DEL MOTOCICLO Nota*: Se non avete confidenza col funzionamento del motociclo, prima di guidarlo, leggete attentamente le istruzioni contenute nel paragrafo "COMANDI". 26) CONTROLLI PRELIMINARI Ogni qualvolta si intende usare il motociclo si deve effettuare un controllo generale procedendo alle seguenti verifiche: - controllare il livello del carburante, del liquido refrigerante, dell'olio motore, dell'olio del cambio (pag. 28-98-90-96); NON AGGIUNGERE OLIO ALLA BENZINA - controllare il livello del fluido freni (pag. 128); - controllare lo sterzo girando il manubrio a fondo corsa in entrambi i sensi; - controllare la pressione dei pneumatici (pag. 122); - ruotare la chiave dell'interruttore di accensione in posizione IGNITION e verificare il corretto funzionamento della valvola di scarico (pag. 30); - accendere le luci di posizione e verificare che si illumini lo strumento ; - accendere l'abbagliante e verificare l'accensione della spia; - azionare gli indicatori di direzione, e verificare l'accensione della spia; - verificare l'accensione della luce dello stop posteriore; - controllare l'orientamento del fanale anteriore (pag. L'apertura del termostato ed il conseguente passaggio del liquido nel radiatore avviene quando la temperatura ha raggiunto i 65° C circa. 16) Effettuate l'operazione in accordo con le scadenze indicate nella "Scheda di manutenzione periodica", dopo aver lasciato raffreddare il motore. Togliere il tappo (1) dal radiatore destro: - il livello (2) del liquido di raffreddamento deve trovarsi circa 10 mm al di sopra della massa radiante. In caso di consistente rabbocco di acqua sostituire il liquido appena possibile. 17) Effettuare la sostituzione in accordo con le scadenze indicate nella "Scheda di manutenzione periodica", A MOTORE FREDDO, nel modo seguente: - rimuovere il tappo (1) del radiatore destro; - rimuovere la vite scarico liquido (2) sul lato destro del basamento; - inclinare il veicolo sulla destra per facilitare la fuoriuscita; - rimontare la vite scarico liquido; - versare nel radiatore la prevista quantità di liquido (pag. 22) e portare il motore in temperatura per eliminare eventuali bolle d'aria; - porre il motociclo in posizione verticale, controllare il livello e rabboccare, se necessario; - chiudere il tappo del radiatore. Nota*: Qualora, a causa della bassa temperatura esterna, fosse difficoltoso portare il motore in temperatura proteggere parzialmente l'alettatura dei radiatori applicando materiale adesivo. CARBURATORE Il carburatore, una volta ben regolato, richiede in seguito registrazioni minime; pertanto prima di registrarlo si raccomanda di fare un controllo sulle altre parti del motore. Prima di eseguire una regolazione, assicurarsi che il comando del gas sul manubrio e la trasmissione di comando siano regolati in modo tale da permettere la perfetta chiusura della valvola. Effettuare la pulizia in accordo con le scadenze indicate nella "Scheda di manutenzione periodica". 109-111) Per accedere al filtro aria procedere nel seguente modo: - ruotare in senso antiorario il perno posteriore (1), rimuoverlo ed estrarre la sella svincolandola dalla vite di fissaggio anteriore; - togliere i due pannelli laterali previa rimozione delle relative viti (2 e 3) di fissaggio (recuperare le bussole sotto le viti); - staccare, sul lato sinistro, il connettore del cablaggio fusibili-batteria dal gruppo principale cavi; - rimuovere dal telaietto posteriore la vite (A) e la piastrina con la pompa olio; - sollevare il serbatoio (4) facendo attenzione alla tubazione di alimentazione, ed appoggiarlo opportunamente per poter operare sul filtro aria; MONTAGGIO Mettere del grasso sul bordo (C) del filtro dal lato dell'alloggiamento per ottenere una buona tenuta. [. . . ] 30) L'ammortizzatore posteriore, azionato da un sistema di biellismi ad azione progressiva, é del tipo idropneumatico con molla regolabile nel modo seguente: - allentare la controghiera superiore (2); - agire sulla ghiera di registro (1), allentandola per ottenere un'azione più morbida della molla o serrandola per ottenere un'azione più dura. per qualsiasi anomalia di funzionamento rivolgetevi al Concessionario. ATTENZIONE*: Fare attenzione a non toccare il tubo di scarico caldo quando si registra l'ammortizzatore. 31) Posizionare sotto il motore un supporto per avere la ruota sollevata da terra e procedere nel modo seguente: - allentare la vite (1) che fissa il perno ruota sul lato sinistro; - allentare le quattro viti (2) che bloccano il perno ruota ai gambali della forcella; - bloccare la testa del perno ruota (3) e rimuovere la vite di fissaggio posta sul lato sinistro unitamente alla relativa rosetta; - sfilare il perno e rimuovere la ruota. [. . . ]

DISCLAIMER PER SCARICARE LA GUIDA PER L'USO DI HUSQVARNA QB410W

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche…
Lastmanuals non può in alcun modo essere ritenuta responsabile se il documento che state cercando non è disponibile, incompleto, in una lingua differente dalla vostra, o se il modello o la lingua non corrispondono alla descrizione. Lastmanuals, per esempio, non offre un servizio di traduzione.

Clicca su "Scarica il Manuale d'uso" alla fine del Contratto se ne accetti i termini: il download del manuale HUSQVARNA QB410W inizierà automaticamente.

Cerca un manuale d'uso

 

Copyright © 2015 - LastManuals - Tutti i diritti riservati.
Marchi di fabbrica e i marchi depositati sono di proprietà dei rispettivi detentori.

flag