Istruzioni per l'uso HUSQVARNA R52

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche… NON DIMENTICATE: SEMPRE DI LEGGERE IL MANUALE PRIMA DI ACQUISTARE!

Link sponsorizzati

Se questo documento corrisponde alla guida per l'uso, alle istruzioni o al manuale, alle schede tecniche o agli schemi che stai cercando, scaricalo ora. Lastmanuals offre un facile e veloce accesso al manuale per l'uso HUSQVARNA R52 Speriamo che questo HUSQVARNA R52 manuale sarà utile a voi.

Lastmanuals aiuta a scaricare la guida per l'uso HUSQVARNA R52.


HUSQVARNA R52 : Scarica il manuale per l'uso completa (374 Ko)

Estratto del manuale: manuale d'uso HUSQVARNA R52

Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale

[. . . ] Ogni singolo conducente ha il dovere di procurarsi le istruzioni pratiche della professione e del settore. Tali istruzioni devono mettere in evidenza quanto segue: - la necessità di prestare la massima attenzione e di prendere le necessarie cautele durante l'uso dei trattorini tosaerba; - che se il trattorino scivola su un pendio, non se ne può riottenere il controllo premendo i freni. Cause principali della perdita del controllo: a) insufficiente presa delle ruote; b) velocità di guida troppo elevata; c) freni inadeguati; d) macchinario di tipo non idoneo al compito; e) mancata comprensione degli effetti delle condizioni del terreno, specialmente dei pendii; f) traino o distribuzione del carico impropri · In caso di trattorini tosaerba a lame multiple prestare la massima attenzione in quanto ruotando una lama si può provocare la rotazione delle altre. Per ridurre il rischio di incendio - prima dell'uso mentre si fa il carico del carburante e alla fine di ogni operazione di taglio - ispezionare e togliere qualsiasi accumulo di sporco dal trattore, dal rasaerba e dietro a tutte le protezioni. [. . . ] Se la distanza non è compresa tra 10 mm ­ 16 mm, rimuovere con cautela il dispositivo d'insaccamento e, se necessario, ripetere la regolazione verticale. La regolazione dei ruotini anteriori può essere eseguita correttamente se sono leggermente sollevati da terra quando il tosaerba si trova all'altezza di taglio desiderata in posizione di esercizio. I ruotini anteriori mantengono il piano di taglio nella corretta posizione aiutando ad evitare l'asportazione del prato dalla maggior parte dei terreni. Con il tosaerba nella desiderata altezza della posizione di taglio, assemblare i ruotini anteriori in modo che siano leggermente sollevati da terra. Ripetere sul lato opposto installando il ruotino anteriore nello stesso foro di regolazione. Questo comando aumenta o diminuisce il regime di giri del motore e di consequenza la velocità di rotazione delle lame. La leva ha quattro posizioni: N = Folla (nessuna trazione) S = Avanzamento lento F = Avanzamento veloce R = Retromarcia Per selezionare la velocità scegliere una posizione a piacere tra S e F. Per sollevare il tagliaerba quando sia necessario, tirare indietro la leva. La chiave d'accensione prevede quattro diverse posizioni: OFF I circuiti elettrici sono interrotti ROS ON Sistema per operazioni in retromarcia (ROS) collegato ON Attivazione del cisrcuito elettrico START Inserimento del motorino di avviamento. Sistema per operazioni in retromarcia (ROS) - Permette l'operazione della falciatrice o altro elemento collegato mentre in fase di marcia indietro (Vedi sezione 5 - "Guida"). Per trainare o spingere il trattore senza servirsi del motore: estrarre la manopola di ruota libera e bloccarìa in posizione. il dispositivo di protezione viene automaticamente resettato dopo circa 2 minuti. Dopo avere eliminato l'erba in eccesso, cercare di effettuare lo svuotamento del cesto di raccolta mediante l'apposito sistema elettrico. AVVERTENZA: Tenere lontani dal cesto dita e altri oggetti durante il funzionamento. NOTA: L 'interruttore di accensione deve essere sulla posizione "ON" per svuotare il cesto. Agganciare il deflettore con le due graffe, inserite nelle aperture della piastra. Stringere le quattro viti nei fori filettati che si trovano sulla piastra posteriore. (La regolazione per il mulching o per lo scarico posteriore richiede l'utilizzo dei dispositivi sotto elencati) Per il mulching Mettere il piatto nella posizione piu' alta. Inserire il Kit Mulching attraverso la piastra posteriore e posizionarlo sulla bocca di scarico del piatto. Immobilizzare il Kit Mulching usando le due graffe sulla maniglia che andranno agganciate nelle apposite aperture. Spostare il comando della frizione accessorio in posizione di disinnesto. Spostare il comando dell'acceleratore tra la posizione velocità media e velocità massima (fast). [. . . ] Avviare il motore e spostare la leva di comando del meccanismo del cambio finché in trattore non si muove avanti o indietro. Con la leva nella stessa posizione, allentare il bullone di regolazione. NOTA: spostare il piano di supporto della falciatrice nella posizione più bassa per aumentare il gioco e facilitare l'accesso al bullone di regolazione. Se il trattore, dopo la regolazione, tende a muoversi in avanti o indietro, anche con la leva in folle, eseguire le seguenti operazioni: · 5 e 1, 2cm nella direzione dello scorrimento. [. . . ]

DISCLAIMER PER SCARICARE LA GUIDA PER L'USO DI HUSQVARNA R52

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche…
Lastmanuals non può in alcun modo essere ritenuta responsabile se il documento che state cercando non è disponibile, incompleto, in una lingua differente dalla vostra, o se il modello o la lingua non corrispondono alla descrizione. Lastmanuals, per esempio, non offre un servizio di traduzione.

Clicca su "Scarica il Manuale d'uso" alla fine del Contratto se ne accetti i termini: il download del manuale HUSQVARNA R52 inizierà automaticamente.

Cerca un manuale d'uso

 

Copyright © 2015 - LastManuals - Tutti i diritti riservati.
Marchi di fabbrica e i marchi depositati sono di proprietà dei rispettivi detentori.

flag