Istruzioni per l'uso INDESIT VRM 640 C,MV

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche… NON DIMENTICATE: SEMPRE DI LEGGERE IL MANUALE PRIMA DI ACQUISTARE!

Link sponsorizzati

Se questo documento corrisponde alla guida per l'uso, alle istruzioni o al manuale, alle schede tecniche o agli schemi che stai cercando, scaricalo ora. Lastmanuals offre un facile e veloce accesso al manuale per l'uso INDESIT VRM 640 C,MV Speriamo che questo INDESIT VRM 640 C,MV manuale sarà utile a voi.

Lastmanuals aiuta a scaricare la guida per l'uso INDESIT VRM 640 C,MV.


INDESIT VRM 640 C,MV : Scarica il manuale per l'uso completa (3798 Ko)

Estratto del manuale: manuale d'uso INDESIT VRM 640 C,MV

Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale

[. . . ] L’apparecchio non è destinato a essere messo in funzione per mezzo di un temporizzatore esterno oppure di un sistema di comando a distanza separato. È importante conservare questo libretto per poterlo consultare in ogni momento. In caso di vendita, di cessione o di trasloco, assicurarsi che resti insieme all’apparecchio per informare il nuovo proprietario sul funzionamento e sui relativi avvertimenti. Leggere attentamente le istruzioni: ci sono importanti informazioni sull’installazione, sull’uso e sulla sicurezza. [. . . ] 38 Allacciamento del cavo di alimentazione alla rete In caso di collegamento diretto alla rete è necessario interporre tra l’apparecchio e la rete un interruttore onnipolare con apertura minima fra i contatti di 3 mm. L’installatore è responsabile del corretto collegamento elettrico e dell’osservanza delle norme di sicurezza. Prima di effettuare l’allacciamento accertarsi che: • la presa abbia la messa a terra e sia a norma di legge; • la presa sia in grado di sopportare il carico massimo di potenza della macchina, indicato nella targhetta caratteristiche posta sull’apparecchio; • la tensione di alimentazione sia compresa nei valori della targhetta caratteristiche; • la presa sia compatibile con la spina dell’apparecchio. Ad apparecchio installato, il cavo elettrico e la presa della corrente devono essere facilmente raggiungibili. L’azienda declina ogni responsabilità qualora queste norme non vengano rispettate. INDESIT non si assume alcuna responsabilita’ per incidenti o danni derivanti dalla sostituzione/rimozione del cavo di alimentazione originale. e’ ammessa solo la sostituzione con un ricambio originale ed effettuata da personale autorizzato INDESIT. 39 Descrizione dell’apparecchio IT A B C Livelli di potenza consigliati per i vari tipi di cottura: Pos. Piastra radiante 0 1 2 3 Spento Per sciogilere burro, cioccolata Per riscaldare liquidi A E A 4 D Per creme e salse 5 6 7 8 Per arrosti Per cuocere alla temperatura di ebollizione Accensione del piano vetroceramica Zone di cottura tradizionali Gli elementi radianti tradizionali (A) sono composti da resistenze circolari e diventano rossi solo dopo alcune decine di secondi dalla loro accensione. Ciascuna zona di cottura è dotata di una manopola di comando (D) che permette di selezionare 12 diverse temperature, da un valore minimo di 1 a un massimo di 12. 9 10 11 12 Per Friggere Inserimento di entrambe le zone di cottura La spia di funzionamento (C) Risulta accesa quando sia stata messa in funzione una zona riscaldante. e’ ammessa solo la sostituzione con un ricambio originale ed effettuata da personale autorizzato INDESIT. Alcuni modelli sono dotati di 4 spie calore residuo, una per ogni zona di cottura. Per grandi lessi Zone di cottura estensibili Gli elementi radianti estensibili (B) sono riconoscibili per la presenza di una doppia zona riscaldante. È possibile accendere solo la zona più interna o entrambe. La manopola di comando (D) permette di scegliere tra due livelli di potenza, entrambi regolabili da un valore minimo di 1 a un massimo di 12: • ruotando la manopola in senso orario da 1 a 12 si imposta il livello di potenza più basso. € ruotando la manopola fino a fine corsa ( ), identificabile da un leggero scatto, si inserisce la potenza massima che può essere regolata a sua volta tra 12 e 1 ruotando la manopola in senso antiorario. Per ripristinare il valore di potenza minimo è necessario riportare la manopola in posizione 0. Nel caso di zone di cottura doppie, la prima parte della corsa inserisce la zona di cottura più piccola (interna). Per attivarle entrambe (interna ed esterna) è necessario portare la manopola nella posizione di fine corsa ( ) e selezionare il livello di potenza desiderato tra 12 e 1. Queste avvertenze sono fornite per ragioni di sicurezza e devono essere lette attentamente. Consigli pratici per l’uso dell’apparecchio Per ottenere le migliori prestazioni dal piano di cottura: • adoperare pentole con fondo piatto per essere certi che aderiscano perfettamente alla zona riscaldante; • adoperare sempre pentole di diametro sufficiente a coprire completamente la zona riscaldante, in modo da garantire lo sfruttamento di tutto il calore disponibile; • accertarsi che il fondo delle pentole sia sempre perfettamente asciutto e pulito, per garantire la corretta aderenza e una lunga durata, sia alle zone di cottura che alle pentole stesse; • evitare di utilizzare le stesse pentole utilizzate sui bruciatori a gas: la concentrazione di calore sui bruciatori a gas può deformare il fondo della pentola, che perde aderenza; • non lasciare mai una zona di cottura accesa senza pentola poiché il suo riscaldamento, raggiungendo rapidamente il livello massimo, potrebbe danneggiare gli elementi riscaldanti. [. . . ] € Una volta pulito, il piano può essere trattato con un prodotto specifico per la manutenzione e la protezione: la pellicola invisibile lasciata da questo prodotto protegge la superficie in caso di scolamenti durante la cottura. si raccomanda di eseguire queste operazioni con l’apparecchio tiepido o freddo. € Ricordarsi sempre di risciacquare con acqua pulita e asciugare accuratamente il piano: i residui di prodotti potrebbero infatti incrostarsi durante la successiva cottura. Telaio in acciaio inox (solo nei modelli con cornice) L’acciaio inossidabile può macchiarsi per effetto di un’acqua molto calcarea lasciata per un periodo di tempo prolungato a contatto dello stesso oppure a causa di prodotti per la pulizia contenenti fosforo. [. . . ]

DISCLAIMER PER SCARICARE LA GUIDA PER L'USO DI INDESIT VRM 640 C,MV

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche…
Lastmanuals non può in alcun modo essere ritenuta responsabile se il documento che state cercando non è disponibile, incompleto, in una lingua differente dalla vostra, o se il modello o la lingua non corrispondono alla descrizione. Lastmanuals, per esempio, non offre un servizio di traduzione.

Clicca su "Scarica il Manuale d'uso" alla fine del Contratto se ne accetti i termini: il download del manuale INDESIT VRM 640 C,MV inizierà automaticamente.

Cerca un manuale d'uso

 

Copyright © 2015 - LastManuals - Tutti i diritti riservati.
Marchi di fabbrica e i marchi depositati sono di proprietà dei rispettivi detentori.

flag