Istruzioni per l'uso LEXMARK PRINT DRIVERS FOR UNIX AND LINUX SYSTEMS DRIVER DELLA STAMPANTE PER SISTEMI UNIX E LINUX

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche… NON DIMENTICATE: SEMPRE DI LEGGERE IL MANUALE PRIMA DI ACQUISTARE!

Link sponsorizzati

Se questo documento corrisponde alla guida per l'uso, alle istruzioni o al manuale, alle schede tecniche o agli schemi che stai cercando, scaricalo ora. Lastmanuals offre un facile e veloce accesso al manuale per l'uso LEXMARK PRINT DRIVERS FOR UNIX AND LINUX SYSTEMS Speriamo che questo LEXMARK PRINT DRIVERS FOR UNIX AND LINUX SYSTEMS manuale sarà utile a voi.

Lastmanuals aiuta a scaricare la guida per l'uso LEXMARK PRINT DRIVERS FOR UNIX AND LINUX SYSTEMS.


LEXMARK PRINT DRIVERS FOR UNIX AND LINUX SYSTEMS DRIVER DELLA STAMPANTE PER SISTEMI UNIX E LINUX: Scarica il manuale per l'uso completa (347 Ko)

Puoi anche scaricare i seguenti manuali collegati a questo prodotto:

   LEXMARK PRINT DRIVERS FOR UNIX AND LINUX SYSTEMS UNIX/LINUX Â (431 ko)
   LEXMARK PRINT DRIVERS FOR UNIX AND LINUX SYSTEMS PRINTER DRIVERS FOR UNIX & LINUX SYSTEMS (328 ko)

Estratto del manuale: manuale d'uso LEXMARK PRINT DRIVERS FOR UNIX AND LINUX SYSTEMSDRIVER DELLA STAMPANTE PER SISTEMI UNIX E LINUX

Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale

[. . . ] Driver della stampante per sistemi UNIX e Linux 2008 www. lexmark. com Sommario Informazioni sui driver della stampante. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7 Uso dei driver della stampante con UNIX e Linux. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7 Installazione dei driver della stampante. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8 Operazioni da effettuare prima dell'installazione dei driver della stampante. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8 Sistemi operativi supportati. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8 Requisiti di sistema. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9 Installazione su sistema HP-UX. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9 Installazione su sistema IBM AIX. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10 Installazione su Red Hat, Red Flag, Linpus o SUSE Linux. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11 Installazione su Linspire, Debian o Ubuntu Linux. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11 Installazione su sistema Sun Solaris SPARC. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11 Installazione su sistema Sun Solaris x86. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12 Ricerca dello spazio per installare il pacchetto dei driver delle stampanti. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13 Rimozione del pacchetto di driver della stampante. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13 Rimozione delle directory rimanenti. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14 Esecuzione delle operazioni. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 Apertura del driver della stampante. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 Installazione driver di stampa. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 Gruppo amministrativo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 Browser Web. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 Dimensioni carta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16 Integrazione nel desktop . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . [. . . ] · Selezionare Riservato per mantenere i processi nel buffer della stampante fin quando non viene immesso un PIN (personal identification number) dal pannello di controllo. Al driver è associato un PIN predefinito che viene visualizzato nella finestra Informazioni processo, a destra dell'opzione Stampa e mantieni. Ciò garantisce la massima riservatezza del processo che può essere stampato e prelevato solo dall'utente che lo ha inviato in stampa. · Selezionare Verifica stampa per stampare una copia e mantenere le altre nella memoria della stampante. Può essere infatti opportuno accertarsi che la prima copia sia di buona qualità prima di stampare tutte le altre. Dopo aver stampato tutte le copie, il processo di verifica viene eliminato dalla memoria della stampante. · Selezionare Ripeti stampa per stampare le copie del processo richieste originariamente e memorizzare il processo in modo da poter stampare altre copie in un secondo momento. È possibile stampare ulteriori copie finché il processo resta memorizzato. · Selezionare Posponi stampa se non si desidera stampare subito il processo, ma si desidera memorizzarlo per stamparlo in un secondo tempo. Il processo viene mantenuto in memoria finché non lo si elimina dal menu Processi in attesa. Nota: i processi di stampa posposti e ripetuti possono essere eliminati se la memoria della stampante deve essere liberata per elaborare altri processi in attesa. 4 Fare clic su OK. Per utilizzare le funzioni di stampa riservata e di stampa e mantenimento dalla riga di comando di Sun Solaris, HP-UX, IBM AIX, o Linux con sistema CUPS, immettere il comando riportato di seguito: # lp -d queue_name -o print_hold=confidential -o pin_no=pin file_name Per utilizzare le funzioni di stampa riservata e di stampa e mantenimento dalla riga di comando di Linux con sistema LPRng, immettere il comando riportato di seguito: # lpr -P queue_name -C "lexopts:print_hold=confidential pin_no=pin" file_name Nota: non tutte le stampanti supportano la funzione Stampa e mantieni. Consultare la documentazione fornita con la stampante per verificare se questa funzione è supportata. 29 Creazione di pagine di intestazione personalizzate È possibile scrivere un programma che genera pagine di intestazione personalizzate dalle code di stampa. La creazione di pagine di intestazione personalizzate non automatizza l'amministrazione delle stampanti, tuttavia può semplificare la ricerca dei processi di stampa nella stampante. Scrittura di un programma di intestazione È possibile creare pagine di intestazione personalizzate per le code scrivendo un programma che utilizza sette argomenti basati sulla posizione e consente di stampare la pagina di intestazione sull'uscita standard (stdout). I sette argomenti sono: · · · · · · · file user host queue message paper locale Gli argomenti sono costituiti da stringhe e devono essere racchiusi da doppie virgolette ("") se contengono spazi. I dati in uscita dal programma di intestazione devono essere leggibili dall'emulazione stampante selezionata. Ad esempio, i programmi di intestazione PCL devono creare dati PCL validi. Uso di un programma di intestazione Dopo aver scritto il programma di intestazione personalizzato, è necessario configurare la coda di stampa per poterlo utilizzare. 1 Aprire le proprietà della coda di stampa. Per ulteriori informazioni, vedere "Modifica delle proprietà della coda di stampa" a pagina 21. 2 Fare clic su Intestazione. 4 Immettere il nome del programma di intestazione o fare clic su Sfoglia per cercare il file. 5 Apportare ulteriori modifiche alle opzioni della pagina di intestazione, ad esempio Dimensioni carta, Origine carta e Tipo di carta. 6 Fare clic su OK. Modifica di una periferica virtuale 1 Fare clic su Gestione periferiche. 5 Fare clic su OK. 30 Note: · Non è possibile modificare una periferica virtuale dalla riga di comando. · Non è possibile modificare una periferica virtuale dopo averla creata. Se tale operazione è necessaria, eliminare la periferica esistente e crearla nuovamente. Rimozione di una periferica virtuale 1 Fare clic su Gestione periferiche. 3 Fare clic su Rimuovi. Nota: non è possibile rimuovere una periferica virtuale alla quale è associata una coda di stampa. Se si tenta di rimuovere una periferica alla quale è associata una coda di stampa, viene visualizzato un messaggio di notifica. È possibile rimuovere una periferica virtuale dalla riga di comando utilizzando i seguenti comandi: # /usr/lexprint/bin/rmdevice -d device_name Modifica di una coda per l'uso di un'altra stampante 1 Aprire il driver della stampante. 2 Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona della coda di stampa. 4 Selezionare una periferica dalla tabella di gestione delle periferiche. Se la stampante non è presente nella tabella, è possibile creare una nuova periferica virtuale facendo clic su Aggiungi periferica. 5 Fare clic su OK. Nota: non è possibile modificare una coda di stampa associata a una periferica virtuale dalla riga di comando. Rimozione di una coda di stampa Da Vista icone 1 Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona della stampante che si desidera eliminare. [. . . ] Funzione del driver per stampante che consente all'utente di specificare il numero di righe da stampare su una pagina. Questo valore viene utilizzato insieme all'impostazione delle righe per pollice per aumentare o ridurre la dimensione dei font. Funzione del driver della stampante che consente all'utente di specificare il numero di righe da stampare nello spazio di un pollice della pagina. Questo valore viene utilizzato insieme all'impostazione delle righe per pagina per specificare la porzione di pagina che verrà coperta dal testo. [. . . ]

DISCLAIMER PER SCARICARE LA GUIDA PER L'USO DI LEXMARK PRINT DRIVERS FOR UNIX AND LINUX SYSTEMS

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche…
Lastmanuals non può in alcun modo essere ritenuta responsabile se il documento che state cercando non è disponibile, incompleto, in una lingua differente dalla vostra, o se il modello o la lingua non corrispondono alla descrizione. Lastmanuals, per esempio, non offre un servizio di traduzione.

Clicca su "Scarica il Manuale d'uso" alla fine del Contratto se ne accetti i termini: il download del manuale LEXMARK PRINT DRIVERS FOR UNIX AND LINUX SYSTEMS inizierà automaticamente.

Cerca un manuale d'uso

 

Copyright © 2015 - LastManuals - Tutti i diritti riservati.
Marchi di fabbrica e i marchi depositati sono di proprietà dei rispettivi detentori.

flag