Istruzioni per l'uso NIKON D3100

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche… NON DIMENTICATE: SEMPRE DI LEGGERE IL MANUALE PRIMA DI ACQUISTARE!

Link sponsorizzati

Se questo documento corrisponde alla guida per l'uso, alle istruzioni o al manuale, alle schede tecniche o agli schemi che stai cercando, scaricalo ora. Lastmanuals offre un facile e veloce accesso al manuale per l'uso NIKON D3100 Speriamo che questo NIKON D3100 manuale sarà utile a voi.

Lastmanuals aiuta a scaricare la guida per l'uso NIKON D3100.


NIKON D3100 : Scarica il manuale per l'uso completa (6314 Ko)

Puoi anche scaricare i seguenti manuali collegati a questo prodotto:

   NIKON D3100 BROCHURE (4205 ko)
   NIKON D3100 ANNEXE 324 (17334 ko)
   NIKON D3100 MANUALE DI RIFERIMENTO (17326 ko)
   NIKON D3100 (15885 ko)
   NIKON D3100 BROCHURE (4707 ko)
   NIKON D3100 BROCHURE 2 (6295 ko)

Estratto del manuale: manuale d'uso NIKON D3100

Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale

[. . . ] FOTOCAMERA DIGITALE Manuale d'uso It It Documentazione sul prodotto I manuali per il presente prodotto sono divisi in due parti. Il presente manuale (il Manuale d'uso) descrive i passaggi da effettuare per preparare la fotocamera per l'uso, per scattare fotografie e per visualizzarle. Informazioni complete su argomenti come i modi P, S, A e M, la riproduzione, la copia di immagini su un computer, la stampa di immagini, la visualizzazione di immagini su un televisore, i menu della fotocamera, la risoluzione dei problemi e le unità flash opzionali possono essere trovate nel Manuale di riferimento, disponibile in formato pdf sul CD di riferimento fornito. Il Manuale di riferimento può essere visualizzato usando Adobe Reader o Adobe Acrobat Reader 5. 0 o più recente, disponibili gratuitamente dal sito web Adobe. [. . . ] Quando lo scatto è completato, la foto viene mostrata sul monitor per 4 secondi o fino ad una nuova pressione a metà corsa del tasto di scatto. La fotocamera torna quindi al modo live view. 7 34 Uscite dal modo live view. Ruotate l'interruttore live view per uscire dal modo live view. D Ripresa nel modo Live view Per evitare che la luce entri tramite il mirino e interferisca con l'esposizione, rimuovete l'oculare in gomma e coprite il mirino con il coprioculare DK-5 prima di iniziare a riprendere (0 42). Sebbene non appariranno nel filmato finale, sfarfallii, righe o distorsioni possono essere visibili nel monitor, in presenza di lampade a fluorescenza o a vapori di mercurio o di sodio, oppure se la fotocamera viene spostata orizzontalmente o un oggetto si sposta molto velocemente nell'inquadratura. Fonti di luce molto intensa possono lasciare immagini residue sul monitor quando si trasla la visuale della fotocamera. La mancata osservanza di questa precauzione potrebbe causare surriscaldamento o arrecare danni al caricabatterie. Il live view potrebbe terminare automaticamente onde evitare danni ai circuiti interni della fotocamera; uscite dal live view quando la fotocamera non è utilizzata. Si noti che la temperatura dei circuiti interni della fotocamera potrebbe aumentare e potrebbero apparire disturbi (punti luminosi, pixel luminosi in posizioni casuali o effetto nebbia) nelle seguenti situazioni (inoltre la fotocamera potrebbe divenire sensibilmente calda, ma ciò non indica malfunzionamenti): · La temperatura ambiente è alta · La fotocamera è stata usata per periodi di tempo prolungati con in live view o per registrare filmati · La fotocamera è stata usata per periodi di tempo prolungati con il modo di ripresa in sequenza Se viene visualizzato un avviso quando cercate di avviare live view, attendete che i circuiti interni si raffreddino, quindi provate nuovamente. D La schermata di conto alla rovescia 30 secondi prima che il live view si disattivi automaticamente, viene visualizzato un conto alla rovescia (0 31; il timer diventa rosso 5 secondi prima dello spegnimento automatico oppure della disattivazione di live view per proteggere i circuiti interni). In base alle condizioni di ripresa, il timer potrebbe apparire non appena si seleziona il live view. Si noti che sebbene il conto alla rovescia non appaia nel display informazioni o durante la riproduzione, il live view teminerà comunque automaticamente quando il timer arriva a zero. D Utilizzo dell'autofocus nel modo live view L'autofocus risulta più lento in live view ed il monitor potrebbe apparire più chiaro o più scuro durante la messa a fuoco. La fotocamera può non essere in grado di mettere a fuoco nelle seguenti situazioni: · Il soggetto contiene linee parallele nel lato lungo del fotogramma · Il soggetto è privo di contrasto · Il soggetto nel punto AF contiene aree con differenze di luminosità molto forti, è illuminato da luce spot, da un'insegna al neon o da un altro tipo di luce che ne modifica la luminosità · Con lampade a fluorescenza, a vapori di mercurio, a vapori di sodio o simili illuminazioni, appaiono sfarfallii e righe · Viene utilizzato un filtro a croce (stella) o un altro filtro speciale · Il soggetto appare più piccolo del punto AF · Il soggetto è dominato da motivi geometrici regolari (ad esempio, tapparelle o una fila di finestre di un grattacielo) · Il soggetto si muove In alcuni casi, il punto AF potrebbe essere visualizzato in verde quando la fotocamera non è in grado di mettere a fuoco. x 35 Registrazione di filmati È possibile registrare filmati nel modo live view. 1 Ruotate l'interruttore live view. Lo specchio si solleva e la visualizzazione attraverso l'obiettivo viene visualizzata sul monitor invece di essere visualizzata sul mirino. D Icona 0 Un'icona 0 (0 31) indica che non è possibile registrare filmati. A Prima della registrazione Impostare il diaframma prima della registrazione nel modo A o M. Interruttore live view 2 Scegliete un modo di messa a fuoco. Premete il pulsante P e selezionate un modo di messa a fuoco come descritto nel Passo 2 di ""Inquadratura tramite monitor" (0 32). A Rumore della fotocamera La fotocamera potrebbe registrare il rumore emesso dalla messa a fuoco automatica o dalla riduzione delle vibrazioni. Pulsante P x 3 Scegliete un modo area AF. Si veda il Passaggio 3 a pagina 32 per ulteriori informazioni. 4 Messa a fuoco. Inquadrate la scena iniziale e mettete a fuoco come descritto nei passaggi 4 e 5 di "Inquadratura tramite monitor" (0 33­34). Si noti che il numero di soggetti che possono essere rilevati in AF a priorità sui volti diminuisce durante la registrazione di filmati. 36 5 Avviate la registrazione. Premete il pulsante di registrazione filmati per avviare la registrazione (la fotocamera può registrare sia il video sia il suono; non coprite il microfono presente sul lato anteriore della fotocamera durante la registrazione). Sul monitor vengono visualizzati un indicatore di registrazione ed il Pulsante di tempo disponibile. Tranne che nei modi i e j, l'esposizione registrazione filmato può essere bloccata premendo il pulsante AE-L/AF-L o (nei Indicatore di modi P, S e A) modificata fino a ±3 EV in passi di 1/3 EV usando registrazione la compensazione dell'esposizione. La messa a fuoco può essere bloccata premendo il pulsante di scatto a metà corsa. Tempo residuo 6 Terminare la registrazione. Premete nuovamente il pulsante di registrazione filmati per terminare la registrazione. La registrazione termina automaticamente quando la lunghezza massima viene raggiunta oppure quando la memory card è piena. A Scatto di fotografie durante la ripresa di filmati Per scattare una foto durante la ripresa di un filmato, premere il pulsante di scatto fino in fondo e mantenerlo premuto fino allo scatto. A Lunghezza massima Ciascun filmato può avere una dimensione massima di 4 GB e avere una durata massima di 10 minuti; si noti che in base alla velocità di scrittura della memory card, la ripresa potrebbe terminare prima che tali dimensioni siano raggiunte (0 55). x 37 Impostazioni filmato Per scegliere le dimensioni del fotogramma e le opzioni audio. · Dimensioni del fotogramma (Qualità) Opzione 1920×1080; 24 fps 1280× 720; 30 fps 1280× 720; 25 fps 1280× 720; 24 fps 640× 424; 24 fps Dimensioni del fotogramma Frequenza fotogrammi (fps) (pixel) 1. 920 × 1. 080 23, 976 29, 97 1. 280 × 720 25 640 × 424 23, 976 Lunghezza massima 10 min. · Audio (Audio) Opzione Descrizione Sì Per registrare audio monoaurale con i filmati. No Disattiva la registrazione audio. 1 Selezionare Impostazioni filmato. Premete il pulsante G per visualizzare i menu. Evidenziate Impostazioni filmato nel menu di ripresa e premete 2. Pulsante G 2 x Scegliere le dimensioni del fotogramma e le opzioni di registrazione audio. Per scegliere una dimensione di fotogramma, evidenziate Qualità e premete 2, quindi evidenziate un'opzione e premete J. Per attivare o disattivare la registrazione del suono, evidenziate Audio e premete 2, quindi evidenziate un'opzione e premete J. A Impostazioni filmato > Qualità Le opzioni 1280 × 720; 30 fps, 1280 × 720; 25 fps e 1280 × 720; 24 fps hanno frequenze di fotogrammi differenti. · 1280 × 720; 30 fps: adatta a dispositivi NTSC · 1280 × 720; 25 fps: adatta a dispositivi PAL · 1280 × 720; 24 fps: la frequenza di fotogrammi standard per film e cartoni animati 38 D Registrazione di filmati Sfarfallii, righe o distorsioni possono essere visibili nel monitor e nel filmato finale, in presenza di lampade a fluorescenza o a vapori di mercurio o di sodio, oppure se la fotocamera viene spostata orizzontalmente o un oggetto si sposta molto velocemente nell'inquadratura (gli sfarfallii e le righe possono essere ridotti scegliendo l'opzione Riduzione sfarfallio, nel menu di impostazione, corrispondente alla frequenza dell'alimentatore CA locale). [. . . ] o più veloce, e altre impostazioni a valori predefiniti) 2 sec. , 10 sec. Misurazione esposimetrica TTL con sensore RGB a 420 pixel · Matrix: misurazione Color Matrix 3D II (obiettivi tipo G e D); misurazione Color Matrix II (altri obiettivi CPU). · Ponderata centrale: peso del 75% dato al cerchio di 8 mm al centro dell'inquadratura · Spot: misura un cerchio di 3, 5 mm (circa 2, 5% dell'inquadratura) centrato sul punto focale selezionato · Modo esposizione ponderata centrale o matrix: 0­20 EV · Misurazione spot: 2­20 EV CPU Modi automatici (i auto; j auto (senza flash)); modi scena (k ritratto; l paesaggio; p bambini; m sport; n macro close-up; o ritratto notturno); automatico programmato con programma flessibile (P); auto a priorità tempi (S); auto a priorità diafr. (A); manuale (M) ­5 ­ +5 EV in incrementi di 1/3 EV Luminosità bloccata al valore rilevato con il pulsante AE-L/AF-L Distanza (ISO 100, f/1. 4 obiettivo, 20 °C) Terminale di accoppiamento esposimetro Modo Compensazione dell'esposizione Blocco esposizione n 64 Esposizione Sensibilità ISO (indice di esposizioni consigliate) D-Lighting attivo Messa a fuoco Autofocus ISO 100 ­ 3200 nei passaggi di 1 EV; può anche essere impostato a circa 1 EV sopra ISO 3200 (equivalente ISO 6400) o a circa 2 EV sopra ISO 3200 (equivalente ISO 12800); controllo sensibilità ISO auto disponibile Sì, No Modulo sensore autofocus Nikon Multi-CAM 1000 con rilevazione di fase TTL, 11 punti AF (incluso un sensore a croce) e illuminatore ausiliario AF (portata di circa 0, 5­3 m) ­1 ­ +19 EV (ISO 100, 20°C) · Autofocus (AF): AF singolo (AF-S); AF-continuo (AF-C); selezione AF-S/AF-C auto (AF-A); la messa a fuoco a inseguimento predittivo viene attivata automaticamente secondo lo stato del soggetto · Messa a fuoco manuale (MF): il telemetro elettronico può essere usato Selezionabile da 11 punti AF Punto AF singolo, AF ad area dinamica, area AF auto, tracking 3D (11 punti) La messa a fuoco può essere bloccata premento il pulsante di scatto a metà corsa (AF singolo) o premendo il pulsante AE-L/AF-L. [. . . ]

DISCLAIMER PER SCARICARE LA GUIDA PER L'USO DI NIKON D3100

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche…
Lastmanuals non può in alcun modo essere ritenuta responsabile se il documento che state cercando non è disponibile, incompleto, in una lingua differente dalla vostra, o se il modello o la lingua non corrispondono alla descrizione. Lastmanuals, per esempio, non offre un servizio di traduzione.

Clicca su "Scarica il Manuale d'uso" alla fine del Contratto se ne accetti i termini: il download del manuale NIKON D3100 inizierà automaticamente.

Cerca un manuale d'uso

 

Copyright © 2015 - LastManuals - Tutti i diritti riservati.
Marchi di fabbrica e i marchi depositati sono di proprietà dei rispettivi detentori.

flag