Istruzioni per l'uso PHILIPS 17210-42-16

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche… NON DIMENTICATE: SEMPRE DI LEGGERE IL MANUALE PRIMA DI ACQUISTARE!

Link sponsorizzati

Se questo documento corrisponde alla guida per l'uso, alle istruzioni o al manuale, alle schede tecniche o agli schemi che stai cercando, scaricalo ora. Lastmanuals offre un facile e veloce accesso al manuale per l'uso PHILIPS 17210-42-16 Speriamo che questo PHILIPS 17210-42-16 manuale sarà utile a voi.

Lastmanuals aiuta a scaricare la guida per l'uso PHILIPS 17210-42-16.


PHILIPS 17210-42-16 : Scarica il manuale per l'uso completa (2595 Ko)

Puoi anche scaricare i seguenti manuali collegati a questo prodotto:

   PHILIPS 17210-42-16 QUICK START GUIDE (881 ko)
   PHILIPS 17210-42-16 QUICK START GUIDE (881 ko)

Estratto del manuale: manuale d'uso PHILIPS 17210-42-16

Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale

[. . . ] Nel caso in cui il cavo di alimentazione fosse danneggiato, dovrà essere sostituito presso i centri autorizzati Philips, i rivenditori specializzati oppure da personale debitamente qualificato, per evitare situazioni pericolose. Adottate le dovute precauzioni per evitare che i bambini giochino con l'apparecchio. Evitate che il cavo di alimentazione venga a contatto con la piastra del ferro calda. non utilizzate l'apparecchio se l'impugnatura flessibile in gomma presenta dei danni. [. . . ] La piastra del ferro può surriscaldarsi eccessivamente e provocare scottature se a contatto con la pelle. Dopo aver utilizzato l'apparecchio, durante le operazioni di pulizia, riempimento o svuotamento del serbatoio dell'acqua o nel caso in cui l'apparecchio venga lasciato incustodito anche per un breve periodo, impostate il regolatore di vapore in posizione 0 e il ferro in posizione verticale, quindi scollegate la spina dalla presa. posizionate e utilizzate sempre il ferro su una superficie piana , stabile e orizzontale. Non aggiungete mai profumo, aceto, amido, agenti disincrostanti, prodotti per la stiratura o altre sostanze chimiche nel serbatoio dell'acqua. D Pulsante colpo di vapore (9) E Regolatore di vapore - CALC CLEAN = funzione Calc-Clean - 0 = niente vapore - l = vapore minimo - ; = vapore massimo F Pulsante spray (8) G Spia di spegnimento automatico rossa (solo GC3660) H Termostato I Spia della temperatura J Cavo di alimentazione K Parte flessibile in gomma dell'impugnatura L Pastiglia anticalcare M Serbatoio dell'acqua N Appoggio Non illustrato: misurino di riempimento Primo utilizzo 1 Rimuovete gli eventuali adesivi o la pellicola di protezione dalla piastra(fig. Impostazione della temperatura Impostazioni della temperatura e del vapore Se non si conosce il tessuto del capo da stirare, si consiglia di stirare un angolo nascosto per determinare la temperatura più indicata. Seta, lana e tessuti sintetici: stirate il capo al rovescio per evitare tracce di lucido. Iniziate a stirare i capi che richiedono una temperatura più bassa, come ad esempio quelli in fibra sintetica. Se utilizzato in modo appropriato seguendo le istruzioni contenute nel presente manuale utente, l'apparecchio consente un utilizzo sicuro come confermato dai risultati scientifici attualmente disponibili. Vedere la tabella "Impostazioni della temperatura e del vapore". In questo modo dalla piastra fuoriescono vapore e acqua bollente contenenti eventuali residui di calcare e altre impurità. 8 Ripetete la procedura Calc-Clean nel caso in cui il ferro contenga 1 Inserite la spina nella presa e fate riscaldare il ferro in modo che la Avete aggiunto un additivo nel serbatoio dell'acqua. Avete usato la funzione colpo di vapore con un'impostazione della temperatura inferiore a 3. È stata impostata una temperatura troppo bassa per la stiratura a vapore. 3 Riponete il ferro in posizione verticale, in un ambiente sicuro e Tutela dell'ambiente Per contribuire alla tutela dell'ambiente, non smaltite l'apparecchio insieme ai rifiuti domestici, ma consegnatelo a un centro di raccolta ufficiale (fig. Garanzia e assistenza Per assistenza o informazioni e in caso di problemi, visitate il sito Web Philips all'indirizzo www. Com oppure contattate il Centro Assistenza Clienti Philips del vostro paese (per conoscere il numero di telefono consultate l'opuscolo della garanzia). Se nel vostro paese non esiste un Centro Assistenza Clienti, rivolgetevi al vostro rivenditore Philips. Risoluzione dei guasti In questo capitolo vengono riportati i problemi più ricorrenti legati all'uso dell'apparecchio. Se non riuscite a risolvere i problemi con le informazioni seguenti, vi preghiamo di contattare il Centro Assistenza Clienti Philips del vostro paese. [. . . ] Se non riuscite a risolvere i problemi con le informazioni seguenti, vi preghiamo di contattare il Centro Assistenza Clienti Philips del vostro paese. Riponete il ferro in posizione verticale e aspettate che la spia della temperatura si spenga prima di iniziare a stirare. Anche dopo aver lasciato raffreddare il ferro o dopo averlo riposto, fuoriescono delle gocce d'acqua dalla piastra. Il ferro è stato messo in posizione orizzontale con ancora dell'acqua nel serbatoio. [. . . ]

DISCLAIMER PER SCARICARE LA GUIDA PER L'USO DI PHILIPS 17210-42-16

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche…
Lastmanuals non può in alcun modo essere ritenuta responsabile se il documento che state cercando non è disponibile, incompleto, in una lingua differente dalla vostra, o se il modello o la lingua non corrispondono alla descrizione. Lastmanuals, per esempio, non offre un servizio di traduzione.

Clicca su "Scarica il Manuale d'uso" alla fine del Contratto se ne accetti i termini: il download del manuale PHILIPS 17210-42-16 inizierà automaticamente.

Cerca un manuale d'uso

 

Copyright © 2015 - LastManuals - Tutti i diritti riservati.
Marchi di fabbrica e i marchi depositati sono di proprietà dei rispettivi detentori.

flag