Istruzioni per l'uso WHIRLPOOL AMD 002 INSTRUZIONI PER L'USO

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche… NON DIMENTICATE: SEMPRE DI LEGGERE IL MANUALE PRIMA DI ACQUISTARE!

Link sponsorizzati

Se questo documento corrisponde alla guida per l'uso, alle istruzioni o al manuale, alle schede tecniche o agli schemi che stai cercando, scaricalo ora. Lastmanuals offre un facile e veloce accesso al manuale per l'uso WHIRLPOOL AMD 002 Speriamo che questo WHIRLPOOL AMD 002 manuale sarà utile a voi.

Lastmanuals aiuta a scaricare la guida per l'uso WHIRLPOOL AMD 002.


WHIRLPOOL AMD 002 INSTRUZIONI PER L'USO: Scarica il manuale per l'uso completa (1051 Ko)

Puoi anche scaricare i seguenti manuali collegati a questo prodotto:

   WHIRLPOOL AMD 002 INSTRUCTION FOR USE (1040 ko)

Estratto del manuale: manuale d'uso WHIRLPOOL AMD 002INSTRUZIONI PER L'USO

Istruzioni dettagliate per l'uso sono nel manuale

[. . . ] ISTRUZIONI PER L’USO CLIMATIZZATORE A SPLIT SINGOLO A GAS ECOLOGICO GAMMA SLIM PREPARAZIONE PRIMA DELL’USO NORME DI SICUREZZA IDENTIFICAZIONE DEI COMPONENTI TELECOMANDO ISTRUZIONI DI FUNZIONAMENTO MANUTENZIONE ANALISI DI POSSIBILI ANOMALIE PROTEZIONE ISTRUZIONI PER L’INSTALLAZIONE GAMMA SLIM Smaltimento dei vecchi elettrodomestici Il presente apparecchio è contrassegnato ai sensi delle Direttiva Europea 2002/96/CE sui rifiuti di apparecchiature elettriche e elettroniche (WEEE). Accertandosi che il prodotto venga smaltito correttamente, si evitano potenziali conseguenze negative all’ambiente e alla salute dell’uomo, che altrimenti potrebbero essere causate da una movimentazione non corretta dei rifiuti di questo prodotto. Il simbolo sul prodotto o sui documenti che accompagnano il prodotto indica che l’apparecchio non deve essere trattato come un rifiuto domestico. Esso deve essere invece consegnato al punto di raccolta idoneo per il riciclaggio di apparecchiature elettriche ed elettroniche. [. . . ] Nella modalità SLEEP, • L’apparecchio si spegnerà automaticamente dopo 8 ore di funzionamento. • La velocità del ventilatore viene automaticamente impostata sul livello basso. • *La temperatura impostata aumenterà al massimo di 1°C se l’apparecchio funziona in modalità raffreddamento per due ore; dopo di che rimarrà costante. • La temperatura impostata diminuirà al massimo di 3°C se l’apparecchio funziona in modalità riscaldamento per 3 ore; dopo di che rimarrà costante. SW IN G M O DE Nella modalità raffreddamento, se la temperatura è 26°C o superiore, la temperatura impostata non varierà. La modalità riscaldamento NON è disponibile nei climatizzatori a solo raffreddamento. FAN SLEEP TIME 120 MANUTENZIONE Manutenzione dell’apparecchio Disinserire la spina dalla presa di corrente Arrestare l’apparecchio prima di staccare la spina dalla presa di corrente. • Per rimuovere il pannello frontale, tirarlo verso l’esterno come indicato in figura (a) Asciugare con un panno asciutto e morbido Se è molto sporco, pulire l’apparecchio con acqua tiepida (inferiore a 40°C). Non usare mai sostanze volatili come benzina o polvere detergente per pulire l’unità. Rimontare e chiudere il pannello frontale • Rimontare e chiudere il pannello frontale spingendolo verso il basso come indicato in figura (b). Pulizia del filtro dell’aria Si consiglia di pulire il filtro dell’aria dopo circa 100 ore di funzionamento. Premere delicatamente la maniglia del filtro dell’aria per sbloccarlo. Dopo averlo pulito, riposizionare il filtro nella posizione originaria Se è molto sporco, pulirlo con una soluzione di acqua tiepida e detergente neutro, quindi lasciarlo asciugare all’aria. IMPORTANTE: Se il climatizzatore viene utilizzato in un ambiente polveroso, pulire il filtro dell’aria ogni due settimane. ANALISI DI POSSIBILI ANOMALIE Anomalia di funzionamento L’apparecchio non funziona Possibili cause • • • • • • • • Il dispositivo di protezione o il fusibile sono guasti?Se sussistono forti interferenze (dovute ad una scarica eccessiva di elettricità statica o ad anomalie della tensione di alimentazione), l’apparecchio non funziona correttamente. In questo caso, togliere la spina dalla presa di alimentazione elettrica e inserirla di nuovo dopo 2-3 secondi. Cambiando la modalità di funzionamento, si può verificare un ritardo di 3 minuti. Questo odore può provenire anche da altre fonti, quali i mobili o altro. Deriva dal flusso di refrigerante nel climatizzatore e non indica un guasto. Questo rumore è prodotto dalla dilatazione o dalla contrazione del pannello frontale dovute alle variazioni termiche e non indica un guasto. Ciò si verifica quando l’aria del locale diventa molto fredda, ad esempio in modalità “RAFFREDDAMENTO” o “DEUMIDIFICAZIONE”. L’unità passa dalla modalità riscaldamento alla modalità sbrinamento. L’indicatore si spegnerà entro dieci minuti e la modalità riscaldamento sarà ripristinata. Non fuoriesce aria fredda o calda L’apparecchio non risponde ai comandi Vi è un ritardo nel funzionamento Odore strano Rumore di acqua corrente Si avvertono dei leggeri colpetti Acqua nebulizzata proveniente dall’uscita dell’aria L’indicatore del compressore (rosso) rimane costantemente acceso e il ventilatore interno si arresta. • • • • • • 121 PROTEZIONE Condizioni di funzionamento È possibile che il dispositivo di sicurezza disinnesti e arresti l’apparecchio nei casi sotto elencati. La temperatura dell’aria esterna è superiore a 24°C *HEATING (RISCALDAMENTO) COOLING (RAFFREDDAMENTO) DRY (DEUMIDIFICAZIONE) La temperatura dell’aria esterna è inferiore a - 7°C La temperatura ambiente è superiore a 27°C La temperatura dell’aria esterna è superiore* a 43°C La temperatura ambiente è inferiore a 21°C La temperatura ambiente è inferiore a 18°C *Per i modelli destinati a climi tropicali (T3), la temperatura massima è 52°C anziché 43°C. Se il climatizzatore funziona in modalità “COOLING” (RAFFREDDAMENTO) o “DRY” (DEUMIDIFICAZIONE) con finestre e/o porte aperte in condizioni di umidità relativa superiore all’80%, si formeranno gocce di condensa in prossimità dell’uscita dell’aria. Funzioni del dispositivo di protezione • Il dispositivo di protezione si attiva nei seguenti casi: - In caso di spegnimento e immediata riaccensione dell’apparecchio oppure di modifica della modalità durante il funzionamento, è necessario attendere 3 minuti. - Una volta connesso l’apparecchio all’alimentazione e dopo la sua accensione, può verificarsi un ritardo di 20 secondi prima che entri effettivamente in funzione. [. . . ] Per garantire l’idoneità dell’apparecchio al collegamento, si dovrebbe, se necessario, consultare l’ente responsabile della fornitura per verificare che la capacità attuale del servizio al punto di interfaccia sia sufficiente per l’apparecchio. Per i dettagli relativi al consumo, consultare la targhetta sull’apparecchio. Se il cavo di alimentazione è danneggiato, deve essere sostituito dal produttore, un servizio assistenza autorizzato o da un tecnico qualificato per evitare di incorrere in pericoli. Quando si carica refrigerante (se del tipo R407C o R410a) verificare che sia allo stato liquido. [. . . ]

DISCLAIMER PER SCARICARE LA GUIDA PER L'USO DI WHIRLPOOL AMD 002

Lastmanuals offre un servizio di condivisione, archiviazione e ricerca di manuali collegati all'uso di hardware e software: la guida per l'uso, il manuale, la guida rapida, le schede tecniche…
Lastmanuals non può in alcun modo essere ritenuta responsabile se il documento che state cercando non è disponibile, incompleto, in una lingua differente dalla vostra, o se il modello o la lingua non corrispondono alla descrizione. Lastmanuals, per esempio, non offre un servizio di traduzione.

Clicca su "Scarica il Manuale d'uso" alla fine del Contratto se ne accetti i termini: il download del manuale WHIRLPOOL AMD 002 inizierà automaticamente.

Cerca un manuale d'uso

 

Copyright © 2015 - LastManuals - Tutti i diritti riservati.
Marchi di fabbrica e i marchi depositati sono di proprietà dei rispettivi detentori.

flag